6 arresti per usura

nov 25, 2010 Non ci sono commenti by

La Guardia di Finanza ha arrestato sei persone per usura a conclusione di un’indagine nei confronti di un’organizzazione criminale che operava a Imola. L’attività investigativa dei finanzieri è partita da una denuncia presentata dalla sorella di una vittima, un imprenditore edile dell’Imolese che era costretto a pagare interessi medi del 20% al mese a fronte di circa 100.000 euro ottenuti in prestito, in varie tranche, da 5.000 o 10.000 euro tra il 2006 e il 2009. Per giustificare le movimentazioni finanziarie, che a volte avvenivano tramite assegni o cambiali, gli indagati, anch’essi titolari di società nel campo dell’edilizia, emettevano fatture per presunte prestazioni lavorative in realtà mai avvenute nei cantieri della vittima. Durante le indagini sono stati sequestrati contanti, titoli di credito privi dell’indicazione del beneficiario o postdatati emessi da diverse persone, nonché una copiosa documentazione di varia natura, conti correnti, immobili e un’auto di lusso.

cronaca, Imola

Info autore

l autore non ha ancora caricato infromazioni sul suo profilo
Non ci sono risposte per “6 arresti per usura”

Lascia una risposta


8 + uno =