Caccia, da oggi pre apertura

set 01, 2011 Non ci sono commenti by

Con l’inizio di settembre tornano gli spari dei cacciatori, accompagnati come ogni anno da un vespaio di polemiche. La pre-apertura della caccia, che precede di una ventina di giorni l’inizio della stagione venatoria, è infatti contestata – a voce e in tribunale – dalle associazioni ambientaliste, che mettono in guardia sui rischi per la fauna. Le doppiette inizieranno ad esplodere colpi dal primo al 18 settembre, quando lasceranno spazio alla stagione ufficiale che proseguirà fino al 30 gennaio. In molte zone d’Italia i cacciatori avranno via libera domenica 4, ma il calendario varia sensibilmente in base al territorio. Le regioni coinvolte nella pre-apertura saranno 15, compresa l’Emilia-Romagna. Fucili ancora silenziosi solo in Trentino Alto Adige, Piemonte, Liguria, Molise e Campania, quest’ultima per la sentenza del Tar di Napoli. Per il Wwf con la preapertura si comincia a sparare quando i giovani animali non sono ancora maturi e quando sul territorio sono presenti ancora molte specie migratrici protette, che possono così essere oggetto di sicuro disturbo e di possibile danno diretto. Di parere ovviamente opposto le associazioni venatorie che accusano le regioni che non adottano la pre apertura di rispondere a pressioni politiche, prendendo decisioni senza l’avallo del mondo scientifico.

cronaca, Romagna

Info autore

l autore non ha ancora caricato infromazioni sul suo profilo
Non ci sono risposte per “Caccia, da oggi pre apertura”

Lascia una risposta


9 + uno =