Emilia-Romagna: 60 milioni di euro alle politiche per la casa

dic 09, 2011 Non ci sono commenti by

Un contributo di 60 milioni della Regione a sostegno delle politiche per la casa, che consente di realizzare 685 appartamenti per l’affitto a canoni più bassi di quelli di mercato e di aprire cinquanta cantieri in Emilia-Romagna.

Questo il contenuto di una delibera che è stata approvata dalla Giunta regionale, nella quale sono stati definiti i dettagli dell’intervento ed è stato dato il via all’apertura dei cantieri. Il canone da applicare a questi alloggi deve essere di almeno il 30% inferiore al canone concordato, che a sua volta è inferiore al canone di mercato.

“Con questo programma – afferma Gian Carlo Muzzarelli, Assessore regionale alle Attività produttive e alle Politiche per la casa – ci auguriamo di dare una doppia risposta: a quanti abbiano la necessità di una casa con un canone di locazione sostenibile e al settore delle costruzioni; i nostri 60 milioni di contributo hanno un effetto moltiplicatore diretto rilevante poiché mettono in moto investimenti per un importo complessivo che supera i 115 milioni.”

cronaca, economia, Romagna

Info autore

l autore non ha ancora caricato infromazioni sul suo profilo
Non ci sono risposte per “Emilia-Romagna: 60 milioni di euro alle politiche per la casa”

Lascia una risposta


+ otto = 14