Ferretti: la Cina punta all’acquisto del gruppo

dic 09, 2011 Non ci sono commenti by

La Cina è vicina. Per lo meno per quanto riguarda il gruppo Ferretti.

I cinesi di Shaing puntano all’acquisto del gruppo cantieristico romagnolo. Mercoledì pomeriggio infatti alcuni rappresentanti della società cinese hanno incontrato a Hong Kong i principali creditori della Ferretti. La Shing ha raggiunto un accordo che le permette di acquisire il 58% dei debiti Ferretti. La quota però non è abbastanza per far partire la ristrutturazione del debito.

Secondo la Legge fallimentare, bisogna mettere insieme il 75% dei crediti: per questo, ieri, i cinesi hanno avuto un altro incontro con Royal Bank of Scotland, che controlla il 12 % del pacchetto. Se riusciranno a portare dalla loro parte almeno un altro creditore, potranno presentare una nuova offerta alla società di Forlì, con buone possibilità di riuscire nella loro impresa.

cronaca, economia, Forlì

Info autore

l autore non ha ancora caricato infromazioni sul suo profilo
Non ci sono risposte per “Ferretti: la Cina punta all’acquisto del gruppo”

Lascia una risposta


1 × = quattro