Ravenna: scoperti evasori per oltre quattro milioni di euro

mar 22, 2012 Non ci sono commenti by

La Guardia di Finanza di Ravenna ha scovato un’ingente evasione fiscale per oltre quattro milioni di euro nel settore dell’edilizia ed ha denunciato alla Procura della Repubblica i dieci presunti responsabili.

Le indagini hanno permesso di ricostruire un giro di false fatture emesse da una ditta cartiera a favore di diverse imprese utilizzatrici operanti nel settore edile. La ditta individuale, pur effettuando lavori di modesta entità, si rendeva disponibile nei confronti di altri imprenditori all’emissione di fatture false in cambio di un illecito pagamento quantificabile nel 10-20% dell’importo documentato in maniera fittizia.

In alcuni casi le aziende coinvolte avevano organizzato in proprio l’attività di fatturazione e negli uffici sono stati rinvenuti sia i timbri che i bollettari delle ricevute della ditta cartiera. In questi casi il compito del titolare della cartiera era semplicemente quello di ritirare la fattura già compilata, portarla all’incasso e rigirare i contanti attraverso i canali bancari.

cronaca, Ravenna

Info autore

l autore non ha ancora caricato infromazioni sul suo profilo
Non ci sono risposte per “Ravenna: scoperti evasori per oltre quattro milioni di euro”

Lascia una risposta


+ otto = 17