Comotto: “Adesso tocca a noi giocatori

mar 01, 2012 Non ci sono commenti by

Il Cesena continua la preparazione in vista della gara di domenica 4 marzo a Firenze, contro la Fiorentina, e del recupero contro il Catania, in programma mercoledì 7 marzo allo stadio Manuzzi.

I bianconeri sono adesso ultimi in classifica con 16 punti e dovranno mostrare tutta la grinta e l’energia necessaria per portare a casa i punti della salvezza.

Non siamo riusciti a reagire e fare quadrato, ma come dice il Mister, il calcio ti dà in due mesi quello che non ti ha dato in sette – dice in conferenza stampa Gianluca Comotto, che incontrerà la Fiorentina da ex. La società ha fiducia in noi e l’ambiente sta reagendo nella maniera giusta, continua Comotto, e domenica dobbiamo trasformare le difficoltà della Fiorentina in positività per la nostra squadra.

Beretta è una persona molto decisa, è quello che serve ad una squadra con le nostre difficoltà e nella nostra situazione. Adesso non ci sono più scuse: siamo noi giocatori a dover dimostrare quello che valiamo. I risultati li vedremo poi alla fine – così conclude Comotto.

Adesso allora non resta che aspettare domenica e vedere se questa volta i bianconeri riusciranno davvero a reagire.

Cesena, Cesena Calcio, sport

Info autore

l autore non ha ancora caricato infromazioni sul suo profilo
Non ci sono risposte per “Comotto: “Adesso tocca a noi giocatori”

Lascia una risposta


uno × = 3