Cesena: operaio perde la vita schiacciato da un macchinario

apr 12, 2012 Non ci sono commenti by

Tragedia sul lavoro questa mattina nel cesenate. Un operaio di 48 anni, Filodemo Urbini, è morto a causa delle devastanti ferite da schiacciamento subite in un nastro trasportatore di sassi. L’incidente è accaduto, poco prima delle 11, nella cava dell’azienda Ceisa, situata in località Ripa Calbana di Masrola, frazione del comune di Borghi, sull’Appennino cesenate.

Ancora da chiarire la dinamica di quanto accaduto. Scattato l’allarme, sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 e i Vigili del Fuoco per liberare l’operaio dal macchinario. Chiesto anche l’intervento dell’elicottero di elisoccorso, risultato vano in quanto l’operaio è morto durante i soccorsi.

Cesena, cronaca

Info autore

l autore non ha ancora caricato infromazioni sul suo profilo
Non ci sono risposte per “Cesena: operaio perde la vita schiacciato da un macchinario”

Lascia una risposta


× 9 = venti sette