Tampona un ciclista: fugge pensando di aver investito un “capriolo”

apr 24, 2012 Non ci sono commenti by

I Carabinieri di Imola hanno denunciato per fuga in caso d’incidente con danni alle persone e omissione di soccorso alle persone ferite un 29enne, pugliese, domiciliato in città. La vicenda risale a sabato scorso, quando un imolese di 52 anni, mentre procedeva in bicicletta, è stato tamponato da un veicolo.

Il pirata della strada è fuggito, lasciando il ciclista in fondo a un fossato, poi ricoverato in ospedale per fratture varie, guaribili in 30 giorni. Le indagini hanno portato a una svolta quando è stato rinvenuto uno specchietto retrovisore dell’autovettura che aveva provocato il sinistro, risalendo al modello. Ieri mattina, una pattuglia di militari ha incrociato casualmente un’autovettura di marca e modello indicati, mancante dello specchietto retrovisore esterno. Il conducente ha ammesso le proprie responsabilità, ma si è giustificato affermando di aver creduto di avere investito un “capriolo”.

cronaca, Imola

Info autore

l autore non ha ancora caricato infromazioni sul suo profilo
Non ci sono risposte per “Tampona un ciclista: fugge pensando di aver investito un “capriolo””

Lascia una risposta


3 × uno =