Sangue sulle strade della Romagna: 43enne investita in sella alla bici

mag 09, 2012 Non ci sono commenti by

Una donna cinese di 43 anni, che procedeva in sella a una bicicletta, è morta sul colpo, travolta da un’auto condotta da un 35enne forlivese, risultato poi aver un tasso alcolico di 0,78 – superiore al limite di legge di 0,50. L’incidente è accaduto attorno alle 22 di ieri sera sulla Ravegnana, la strada che collega Forlì a Ravenna, all’altezza dell’abitato di Durazzanino, sul confine fra le due province.

La donna, in compagnia del marito su un’altra bicicletta, ha tentato di attraversare la strada, dirigendosi verso Forlì, dopo avere superato, su di un ponte ciclopedonale, il corso del fiume Montone che corre parallelo al tracciato della Ravegnana. Ma in quel momento alle spalle della coppia di ciclisti è sopraggiunta un’auto, diretta anch’essa verso Forlì, che dopo aver sfiorato il marito, ha travolto in pieno l’asiatica. L’urto, violentissimo, ha proiettato la donna contro i montanti del tetto della vettura, provocandole devastanti ferite al capo.

La sua morte è stata istantanea. I sanitari del 118, subito accorsi, non hanno potuto fare altro che costatare il decesso e provvedere a ricoverare in ospedale il marito illeso, ma in forte stato di shock. I successivi accertamenti della polizia municipale hanno accertato lo stato d’ebbrezza del conducente dell’auto.

Le immagini e i dettagli nel nostro servizio.

cronaca, Forlì

Info autore

l autore non ha ancora caricato infromazioni sul suo profilo
Non ci sono risposte per “Sangue sulle strade della Romagna: 43enne investita in sella alla bici”

Lascia una risposta


6 − = tre