Teleromagna » 5 ottobre 2015

Daily Archives: 5 ottobre 2015

BOLOGNA: Nasce “Open Data Monuments”

E’ nato “Open Data Monuments”  il primo archivio fotografico regionale libero e gratuito frutto della partecipazione a Wiki Loves Monuments, il più grande concorso fotografico al mondo che promuove il patrimoni locali. Promosso da Regione Emilia Romagna e Apt Servizi Emilia Romagna, in collaborazione con il Mistero dei Beni e delle Attività  Culturali e del Turismo, il data base Open Data Monuments  conta già oltre 7000 immagini ad alta definizione  scattate da fotografi professionisti e non,  che raccontano le bellezze artistiche e paesaggistiche della nostra regione. L’iniziativa prevede la partecipazione attiva dei cittadini che con i loro scatti,  possono contribuire a fare crescere questo archivio fotografico con lo scopo di fare scoprire bellissimi monumenti, magari meno noti attraverso l’inserimento di foto, schede descrittive nella banca dati. Uno strumento efficace per creare un bene comune digitale, una memoria digitale del capitale naturale, storico e architettonico dell’ Emilia Romagna.

BOLOGNA: Hera presenta Hergo Ambiente, la via smart alla raccolta rifiuti

Hera ha inaugurato in tutto il territorio regionale una nuova modalità di raccolta rifiuti. Il progetto prende il nome di Hergo Ambiente: un sistema informativo evoluto che organizza e assiste i servizi ambientali del Gruppo . Hergo permette agli operatori di gestire sui computer di bordo dei mezzi,  sugli smartphone, l’elenco delle attività da svolgere e di inviare a fine turno un consuntivo puntuale del servizio. Il sistema analizza, elabora  e trasmette  informazioni  ricevute come le ore di attività dei mezzi, la posizione dei contenitori, i km percorsi, i km di strada spazzati, i cassonetti  svuotati e le percentuali di riempimento dei cassoni nelle stazioni ecologiche. Le informazioni permettono di ottimizzare operazioni quali la raccolta dei rifiuti, lo spazzamento delle strade etc. Hergo è anche in grado di gestire dati circa la pesatura elettronica: rappresenta  una piattaforma avanzata  a servizio degli enti  che permette di compiere un ulteriore passo avanti nel percorso verso il calcolo puntuale della tariffa rifiuti. Allo scopo di un migliore qualità del servizio Hergo ha scelto di implementa anche funzionalità interattive per poter dialogare con i cittadini: raccoglie le loro segnalazioni su cassonetti, rifiuti abbandonati e pulizia strade, in questo modo mezzi e operatori vengono fatti intervenire in maniera mirata dove c’è  effettiva necessità. Stefano Venier, amministratore delegato del  Gruppo Hera : “ E’ un progetto innovativo che rende intelligente il lavoro della raccolta dei rifiuti e ha un respiro di livello europeo” Venier  sottolinea che in Italia non ci sono sistemi di questa dimensione e  articolazione,  bisogna guardare all’ Europa per trovare esempi simili. “ Hergo ci consentirà di migliorare la qualità e l’efficacia  del servizio ed avrà anche un beneficio dal punto di vista economico e ambientale.”

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi