Teleromagna » 12 gennaio 2016

Daily Archives: 12 gennaio 2016

BASKET: Scrimmage tra Piero Manetti e Fortitudo

wpid-fortitudo-bologna.jpg

L'OraSì Ravenna è tornata nella giornata odierna a sudare in allenamento dopo la pausa dell'All Star Game. Nella doppia seduta i ravennati hanno ripreso la fase fisica e tattica con la palla in vista del match di domenica alle 18.00 contro l'Autora Jesi. Proprio in preparazione a tale incontro, domani pomeriggio alle ore 19.00 la Piero Manetti affronterà in amichevole la Fortitudo Eternedile Bologna (nella foto, ndr). I felsinei nella seconda giornata di ritorno affronteranno invece l'Imola Basket.

PALLANUOTO: Ravenna si prepara alla nuova stagione con uno stage in Croazia

RAVENNA PALLANUOTO

Ancora pochi giorni e poi prenderà il via il nuovo campionato di serie B per la Ravenna Pallanuoto, prima stagione del dopo William Salomoni dopo ben 7 anni: giallorossi che nei giorni scorsi hanno partecipato ad uno stage di tre giorni a Rijeka, in Croazia, ospite del Primorjie e di Samir Barac. Giallorossi che hanno potuto così allenarsi con la formazione under 20 della titolatissima squadra croata, il Primorjie, tra l’altro finalista della passata edizione della Champions League, poi persa contro la Pro Recco: “Abbiamo lavorato con grande intensità – spiega il neoallenatore Luca Selmi – in un ambiente ideale per prepararsi nel migliore dei modi. Più in  generale direi che la preparazione stia andando molto bene, anche se lavorare assieme solo tre giorni alla settimana non è il massimo. Il campionato? Partiremo per migliorare il piazzamento dello scorso anno anche se sappiamo che c’è un ricambio generazionale in corso”.

EMILIA ROMAGNA: Vento forte, disagi in varie località, punte da 238 km/h

wpid-VENTO_FORTE.jpg

Il forte vento che da ieri sta spazzando l'intera Emilia-Romagna ha provocato e sta ancora provocando ingenti danni in tutto il territorio. La situazione d’allarme, come previsto dalla protezione civile, dovrebbe esaurirsi questa notte. Da ieri i tecnici di Hera stanno cercando di risolvere le numerose interruzioni del servizio elettrico e telefonico causate dalle forti raffiche, che hanno provocato la caduta di piante e grossi rami sui fili della luce. Il vento incessante rende difficili le operazioni di riparazione e sostituzione dei cavi, con il pericolo per gli operai di salire sui pali. Il vento spira con una forte velocità media , attorno ai 70/80 chilometri orari, ma sui rilievi appenninici sono stati registrati valori a dir poco incredibili. Basta dire che un anemometro posto sull'Appennino modenese ha registrato una raffica a ben 238 chilometri orari.  Centinaia gli interventi dei vigili del fuoco, impegnati a risolvere situazioni di pericolo come la caduta di alberi e di rami, ma anche di pali segnaletici e pubblicitari. La caduta di grosse piante sulla strada impedisce la circolazione in alcune zone della regione, viabilità resa difficile anche dalla presenza sulle carreggiate stradali di grossi oggetti e detriti trasportati dal vento. Gli autocarri telonati sono tra le categorie di veicoli più a rischio in queste ore, in alcuni casi si è assistito al rovesciamento dei mezzi. Non si salvano nemmeno i tetti delle abitazioni: in  molti casi le tegole o altri tipi di coperture delle case sono finiti sulla strada, al momento, fortunatamente, non si registrano danni gravi alle persone. 

RAVENNA: Fermata dai Carabinieri la presunta rapinatrice – VIDEO

wpid-carabinieri-controllo-2-31.jpg

Potrebbe essere arrivata all’epilogo la carriera criminale della rapinatrice che da diversi giorni sta creando scompiglio e preoccupazione tra i commercianti di Ravenna. Poco dopo le 20 di ieri è stata infatti fermata una donna, fortemente sospettata di essere la persona che le forze dell’ordine stavano cercando. La donna sospetta è stata fermata dai carabinieri dopo che aveva tentato di mettere a segno una rapina in un negozio  di incensi e oli essenziali nella zona dello stadio di Ravenna.Anche in questo caso si era presentata nel negozio con cappuccio e sciarpa che le coprivano quasi totalmente il volto ma una volta entrata nel negozio si è accorta che c’erano diverse persone, infatti i commercianti che possono si sono organizzati in modo tale da rimanere soli il meno possibile ed essere quindi bersagli meno facili per le rapine, e si sarebbe velocemente allontanata. Il comportamento sospetto, a poche ore dalle precedenti rapine, ha messo in allarme i negozianti che hanno chiamato i carabinieri dopo aver fermato la donna e averla tenuta seduta sui gradini di un negozio sino all’arrivo degli uomini dell’Arma. Sono intervenuti carabinieri e una Volante della polizia che hanno bloccato la presunta rapinatrice. Si tratta di una 34enne ed è stata portata in caserma per  essere interrogata e gli indizi a suo carico, per il momento, farebbero supporre che possa trattarsi della stessa persona che ha messo a segno rapine e tentate rapine, in totale cinque, negli ultimi giorni. 

RIMINI: L’azienda Focchi sostiene l’ultimo film di Tornatore

wpid-la-corrispondenza.jpg

Focchi SpA, l’azienda di Rimini leader mondiale nel settore degli involucri per edifici, apre il 2016 con un nuovo e importante investimento in regime di Tax Credit Esterno legandosi ad una delle pellicole più attese della prossima stagione scritta e diretta da uno dei maestri della cinematografia italiana moderna qual è Giuseppe Tornatore: “La Corrispondenza” con il Premio Oscar® Jeremy Irons e l’attrice ucraina Olga Kurylenko. Il film, prodotto da Paco Cinematografica con Rai Cinema e distribuito da 01 Distribution, sarà in sala dal 14 gennaio 2016. Una giovane studentessa universitaria impiega il tempo libero facendo la controfigura per la televisione e il cinema. La sua specialità sono le scene d'azione, le acrobazie cariche di suspense, le situazioni di pericolo che nelle storie di finzione si concludono fatalmente con la morte del suo doppio. Le piace riaprire gli occhi dopo ogni morte. La rende invincibile, o forse l'aiuta a esorcizzare un antico senso di colpa. Ma un giorno il professore di astrofisica di cui è profondamente innamorata sembra svanire nel nulla. E' fuggito? Per quale ragione?  E perché lui continua a inviarle messaggi in ogni istante della giornata?
Con queste domande, che conducono la ragazza lungo la strada di un'indagine molto personale, inizia la storia del film.

Con questa nuova operazione, ancora una volta, Focchi conferma la propria attenzione ad iniziative di carattere culturale e, in particolare, al cinema italiano scegliendo, in questo caso, una straordinaria storia d’amore dal respiro internazionale. Focchi da anni crede con convinzione nella misura governativa del Tax Credit Esterno nata con l’obiettivo di garantire la continuità dei finanziamenti ad un settore, il cinema appunto, nel quale l’Italia, da sempre, dimostra di avere capacità di prim’ordine. L’operazione di Tax Credit Esterno è stata resa possibile grazie alla collaborazione tra Paco Cinematografica e l’agenzia Camelot.

RAVENNA: Coppia sfrattata, sfonda la porta e torna in casa – FOTO

ALTRA PORTA

I Carabinieri di Castiglione di Ravenna hanno arrestato ieri sera la 31enne Domnica Neda Sorina e il marito 33enne Cosmin Novacovici, commercianti d’auto con precedenti penali, sorpresi nell’ appartamento dove poco prima, avevano gravemente danneggiato con arnesi da scasso, la porta di ingresso. I due stranieri erano stati recentemente sfrattati da quell’alloggio di edilizia residenziale perché morosi e incuranti del provvedimento si sono  riappropriati della casa, nel frattempo rimessa a nuovo dall’ACER e in corso di assegnazione ad un’altra famiglia bisognosa. Sono comparsi stamattina al Tribunale di Ravenna per la convalida dell’arresto e il processo è stato rinviato di alcuni giorni e la coppia rimessa in libertà.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi