Teleromagna » 25 gennaio 2016

Daily Archives: 25 gennaio 2016

CALCIO: Il punto sulla Serie D: la grande occasione del Forlì, una Ribelle indomabile e… – VIDEO

wpid-Ravenna-San-Marino-Battiloro.jpg

Col successo sull’Altovicentino il Parma ha sostanzialmente messo il punto esclamativo su questo campionato di serie D: si gioca ormai per stabilire quale sarà la griglia play-off ed i risultati di ieri hanno ridato fiato alle speranze di almeno due delle diverse romagnole ancora in lizza. Non del San Marino, sprecone a più non posso nel derby del Ravenna e neppure dell’Imolese, che comunque può festeggiare l’ottimo pari di Rovigo ma sicuramente del Forlì, ora più che mai la migliore pretendente al secondo posto in classifica, o della stessa Ribelle che col 3-0 strappato in casa della Fortis Juventus si candida ad essere l’autentica outsider di lusso per questa volata ormai alle porte.

TV: Stasera torna “44.12”, l’approfondimento dedicato a Rimini e dintorni. Ore 20 canale 14 Teleromagna

wpid-4412.jpg

Questa sera alle ore 20 su Teleromagna Canale 14 una nuova puntata di “44.12”, il format della Confartigianato di Rimini. Ci si occuperà del futuro degli stabilimenti balneari. Seicento i bagnini col fiato sospeso: con l'anno nuovo torna lo spettro della Bolkenstein, la direttiva europea che rimette decisamente in discussione le concessioni balneari, facendole finire all'asta. Tutti gli operatori balneari della provincia di Rimini ma non solo, d'Italia, sono coinvolti, nessuno escluso. Grande attesa per la sentenza della Corte di Giustizia europea che entro la fine di febbraio dovrebbe pronunciarsi sulla legittimità delle due proroghe concesse dal governo italiano alle concessioni demaniali. La prima, aveva fatto slittare la data al 2015, la seconda al 2020. Se ci sarà un esito negativo ecco che a partire dall'estate 2016 potrebbe iniziare la rivoluzione.

In studio Giorgio Mussoni, Presidente di Oasi Confartigianato; l'On. Tiziano Arlotti, deputato Pd e l'On. Sergio Pizzolante, deputato Ncd. 

Conduce Fabrizio Vecchione.

Vi aspettiamo!

CALCIO: Candeloro e un Alfonsine da favola: “Ad Argenta abbiamo compiuto un’impresa” – VIDEO

wpid-luigi-candeloro.jpg

L'ennesima impresa di un'annata sino ad ora da incorniciare l'Alfonsine l'ha confezionata ad Argenta, con un'incredibile rimonta da 0-2 a 4-2. Un match a dir poco rocambolesco, con cinque espulsioni (ben quattro per i padroni di casa) che ha messo a dura prova le coronarie del tecnico Luigi Candeloro ma che ha reso ancora più evidente la superiorità esercitata dai biancoblu sull'intero campionato di Eccellenza. E domenica al "Brigata Cremona" arriva il Cervia…

RIMINI: Al Sigep presentato Risolì di Unigrà, l’alternativa vegetale al burro – VIDEO

wpid-risolì.jpg

Una proposta top di gamma al 100% vegetale per applicazioni dolci e salate di pasticceria e ristorazione, in risposta alle nuove tendenze alimentari. Al Sigep di Rimini Fiera GLF di Unigrà presenta RISOLI', la vera e sana alternativa al tradizionale burro. Ma non solo. Si punta anche a destagionalizzare cioccolato e gelato e tanti altri prodotti con Master Martini. RISOLI' è frutto di un lungo progetto di collaborazione tra Unigrà e il noto chef pasticcere Luca Montersino.

RIMINI: Usa l’auto come ariete, ruba la cassa e fugge. Arrestato rom 24enne

wpid-carabinieri_controllo.JPG

Questa notte i Carabinieri di Rimini dopo un breve inseguimento, prima in auto e poi a piedi, hanno arrestato per furto aggravato un pregiudicato lo 24enne, di etnia ROM, che poco prima, utilizzando come ariete una Fiat Uno risultata rubata, aveva sfondato la vetrina di un negozio di abbigliamento di via Monte Titano, provocando seri danni, per poi asportare tutto il registratore di cassa. Il pregiudicato ha tentato di fuggire a folle velocità in direzione del centro città, percorrendo tra l’altro la via Mazzini in contromano ad oltre i 100 Km/h poi, in via Saffi, ha sbandato finendo la corsa sulla segnaletica verticale ivi presente. Rimasto a piedi, con il mezzo danneggiato, ha proseguito la fuga a piedi ma i militari lo hanno acciuffato all’interno di un sottoscala di un condominio di via Melozzo da Forlì ove si era rifugiato. Nessuna conseguenza comunque per i cittadini. Nell’auto, risultata rubata a Rimini da circa 10 giorni, è stato trovato il registratore di cassa poco prima asportato ed altri oggetti rubati. Il ladro dovrà rispondere anche dell’accusa di ricettazione.

Questa mattina, in sede di convalida, il legale dell’arrestato ha chiesto il rinvio del relativo processo in data da destinarsi. Il Giudice accogliendo la richiesta del difensore ha disposto la carcerazione preventiva dell’imputato, rilevata la pericolosità del soggetto. 

RICCIONE: In oltre 100 per la gara di velocità, piombano le forze dell’ordine

wpid-polizia_munipale_riccione.jpg

Avevano scelto via Piemonte nella nuova zona artigianale di Riccione quale punto di ritrovo per dar luogo a competizioni di velocità. Tra la tarda mattinata e il primo pomeriggio di domenica, la Polizia Municipale in collaborazione con l’arma dei Carabinieri, ha individuato un centinaio tra ciclomotori e motocicli e una dozzina di automobili.  Eseguita un’accurata attività di controllo sulle autovetture ed identificato i conducenti, gli agenti hanno riscontrato la regolarità dei documenti di circolazione per poi procedere ad un’attività di dispersione dei centauri. I controlli in via Piemonte rientrano in un’attività di prevenzione congiunta tra Pm e Carabinieri partita sabato sera in varie zone del territorio.

“Si tratta di un fenomeno del quale eravamo a  conoscenza- ha dichiarato il Vicesidaco e Assessore alla Polizia Municipale Luciano Tirincanti – e che continueremo a monitorare in maniera costante. Con i controlli di domenica abbiamo fermato delle probabili sfide di velocità che in nessun modo, grazie anche alla preziosa collaborazione dell’Arma dei Carabinieri, dovranno mettere a repentaglio non solo la sicurezza di chi è in sella ai motocicli, ma anche di chi, per puro caso dovesse passare sulla medesima strada nella quale si ritrovano questi ragazzi. Proseguiremo senza sosta in un’attività di vigilanza puntuale e approfondita”. 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi