Teleromagna » 26 maggio 2016

Daily Archives: 26 maggio 2016

TG SERA del 26/05/2016

Il Telegiornale di Teleromagna da oltre quarant’anni si pone come uno dei pilastri dell’informazione locale romagnola. Grazie alle varie redazioni e ai suoi corrispondenti, vi raccontiamo quotidianamente tutte le vicende del territorio. Il Telegiornale va in onda alle 7 – 14 – 16 – 19 – 20.30 e all’una di notte. Ogni edizione viene replicata mezz’ora dopo su Teleromagna News (canale 74).
 

TG Sport 26/05/16

TG Sport di Teleromagna va in onda dal lunedì al sabato alle 14.15 circa e nella versione breve all’interno dei Telegiornali delle 19, 20.30 e dell’una di notte.

L’edizione si apre con le notizie principali della giornata, seguono le prime pagine dei quotidiani sportivi

RIMINI: Ponte 2 giugno, previsioni record negli hotel della riviera – VIDEO

wpid-spiaggia-rimini-alto-big-2.jpg

Promette molto bene il ponte del 2 giugno: le richieste di prenotazione baciano quasi tutte le località della Riviera romagnola, con Rimini che trionfa su tutte. Per il secondo anno consecutivo il calendario consente di ritagliarsi qualche giorno di vacanza in occasione della Festa della Repubblica. Questa coincidenza permette un confronto statistico tra il ponte del 2 giugno 2016 e quello del 2015 in termini di interesse turistico verso la riviera. Analizzando le mail di richiesta inviate dagli utenti web agli hotel della costa attraverso il portale www.info-alberghi.com  per il periodo dal 2 al 5 giugno, emerge che il numero complessivo di invii è aumentato del 12,5% rispetto allo scorso anno, già estremamente positivo. In particolare le preferenze degli utenti sono ricadute su Rimini, dove le mail di richiesta sono aumentate del 17,7% rispetto all’anno scorso; segue Riccione che però perde l’8% delle richieste, così come Milano Marittima (-1,4%). Guadagnano terreno, invece, Cesenatico (+ 27%), Cattolica (+25%), Cervia (+30%) e Misano Adriatico (+34%). Aumentano anche le richieste per Gabicce Mare che però resta fanalino di coda pur registrando un aumento del 20,7% nel numero di mail rispetto all’anno precedente. Sicuramente determinante l’11° edizione di Rimini Wellness che per la prima volta spinge la data di chiusura al 5 giugno: l’appeal della manifestazione senza dubbi è alto e sembra avere un grande impatto sul turismo riminese. Confortanti, altresì, le percezioni degli albergatori sul ponte del 2 giugno: sono tante, infatti, le strutture che stanno ricevendo migliaia di richieste per le proprie camere.

FORLÌ: Omicidio Gabar, confermati i 30 anni per Balavan – VIDEO

wpid-BALABAN.jpg

Era il 14 giugno del 2010 quando a Modigliana, comune del forlivese all'inizio dell'appennino romagnolo, un pastore 58enne, Vasile Gabar, fu trovato morto nel suo podere. Subito fu chiaro che era stato un omicidio, con l'uomo rivenuto legato mani e piedi, incaprettato e sfigurato da decine di colpi di bastone. Nel 2013 le attività di indagine portarono all'arresto in Romania di un altro pastore, Catalin Vasile Balavan che era scappato nel suo paese di origine per fuggire all'arresto. L'anno successivo arrivò la prima condanna a 30 anni di carcere, cioè il massimo previsto a causa della richiesta del rito abbreviato che prevede la riduzione della pena di un terzo. Oggi la Cassazione ha confermato tale condanna, lasciando quindi l'uomo in carcere a scontare la pena. Intanto prosegue il processo per Mihai Cozma, l'uomo arrestato nel giugno del 2015 con l'accusa di essere stato il complice di tale delitto. Anche lui era fuggito in Romania sperando inutilmente di poterla fare franca. Per il presunto complice la data dell'udienza è stata fissata per l'8 luglio prossimo. Un omicidio efferato quello di Modigliana che impressionò non poco l'opinione pubblica. I motivi non sono stati ancora chiariti del tutto ma pare che a scatenare la furia omicida del Balavan siano stati alcuni dissapori con la vittima relativamente ad alcune proprietà.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi