Teleromagna » 18 settembre 2017

Daily Archives: 18 settembre 2017

TG SERA del 18/09/2017

Il Telegiornale di Teleromagna da oltre quarant’anni si pone come uno dei pilastri dell’informazione locale romagnola. Grazie alle varie redazioni e ai suoi corrispondenti, vi raccontiamo quotidianamente tutte le vicende del territorio. Il Telegiornale va in onda alle 7 – 14 – 16 – 19 – 20.30 e all’una di notte. Ogni edizione viene replicata mezz’ora dopo su Teleromagna News (canale 74).

TG Sport del 18/09/17

Il TG Sport di Teleromagna va in onda dal lunedì al sabato alle 14.15 circa e nella versione breve all’interno dei Telegiornali delle 19, 20.30 e dell’una di notte. L’edizione si apre con le notizie principali della giornata, seguono le prime pagine dei quotidiani sportivi e infine “L’Opinione” di Luciano Poggi.

CESENATICO: Prodi chiude la Summer School 2017, “la politica è troppo spaccata” | VIDEO

CESENATICO: Prodi chiude la Summer School 2017, “la politica è troppo spaccata” | VIDEO “Le scuole riescono a sostituire il ruolo dei partiti sotto l’aspetto formativo, perché non c’è nessun luogo oggi che formi i ragazzi, e la Summer School diventa un intervallo necessario in questo senso”. Lo ha detto il professor Romano Prodi intervenendo alla manifestazione  della Scuola di politiche ideata da Enrico Letta conclusasi domenica a Cesenatico alla presenza di 300 giovani aspiranti leader. “Un tempo c’erano le parrocchie, le cellule, i gruppi culturali, tutte queste ‘estranee’ strutture che non esistono più in nessun Paese esclusa la Germania”, ha detto Prodi soffermandosi sui giovani interessati alla politica oggi definiti come “raffinati” e “appassionati”. La necessità, pertanto, è di creare nuovi centri in cui i giovani si misurino, ha spiegato Prodi, e tocca alla politica sempre spaccata e discordante trovare la giusta “chiave” per far sì che questo possa accadere. “Abbiamo bisogno di completamenti, di cucire non di rompere. Abbiamo bisogno non tanto di chiavi di rottura ma di un filo e un ago, questa è la necessità per una politica davvero più solidale, e non la spaccatura che abbiamo avuto nei tre decenni passati. Ci vorrà molto tempo per ricucire ma se non si ricuce è un problema”. Poi, soffermandosi sui giovani laureati che abbandonano l’Italia per cercare lavoro all’estero, ha dichiarato: “E’ un dramma, e i più bravi spesso se ne vanno, non tutti evidentemente, e questo è insostenibile per un paese”.

RAVENNA: In Duomo i funerali dei poliziotti deceduti a Lido Adriano

RAVENNA: In Duomo i funerali dei poliziotti deceduti a Lido Adriano Si svolgeranno nei prossimi giorni in Duomo a Ravenna – si stanno valutando le date di martedì 19 e mercoledì 20 settembre – i funerali del sostituto commissario Nicoletta Missiroli, 52 anni di Fusignano, e dell'agente Pietro Pezzi, 29 anni, di Russi, i due poliziotti deceduti a seguito di un tragico incidente stradale avvenuto nella notte tra sabato 16 e domenica 17 a Lido Adriano. L'agente Pezzi, definito da tutti 'entusiasta e appassionato del proprio lavoro', è stato un talentuoso pallavolista, campione italiano di beach volley under 18 e avrebbe compiuto trent'anni il 27 settembre prossimo. Il sostituto commissario Nicoletta Missiroli era invece per caso su quell'auto, per aver sostituito un collega all'ultimo minuto. In Polizia dall' '88, nel 2007 era arrivata alla Questura di Ravenna all'Upg -volanti, diventando dall'anno successivo vice dirigente sia dell'Upg sia dell'ufficio di polizia di frontiera marittima, carica che ricopriva tutt'ora. La pattuglia era stata chiamata a sedare una lite tra due irlandesi in un camping e lo schianto – le cui cause sono ancora al vaglio degli inquirenti – è accaduto attorno alla mezzanotte, all'incrocio tra via Dei Campeggi e via Manzoni. Pare che la volante, nell'affrontare una curva, abbia perso il controllo del mezzo, forse a causa dell'asfalto reso viscido dalla pioggia, andando a sbattere contro un albero che costeggia la carreggiata.  Nel punto in cui si sono infrante le loro vite, una collega ha lasciato un biglietto che riassume lo strazio e lo sgomento delle ore successive alla tragedia: “Da stanotte il paradiso ha due angeli in più, con le ali bianche e blu. Ho perso due colleghi, ma ho perso anche un'amica ineguagliabile, vera e sincera. Questa notte la polizia ha perso due vite esemplari”. 

ROMA: Carim e Carisp, Cariparma sicura di trovare un accordo entro fine mese

ROMA: Carim e Carisp, Cariparma sicura di trovare un accordo entro fine mese "Siamo fiduciosi di riuscire a trovare un accordo entro fine mese". Lo ha detto l'a.d. di Cariparma Credit Agricole, Giampiero Maioli sulle trattative per l'acquisto della casse di risparmio di Rimini, San Miniato e Cesena, a margine della conferenza della Luiss dedicata al sistema bancario italiano. "C'è la forte volontà di tutti di concludere l'operazione con la grande regia del Mef e di Bankitalia". Sulla ricapitalizzazione di Atlante2 "faremo la nostra parte. La disponibilità a ricapitalizzare Atlante 2 c'è", ha aggiunto.

EMILIA-ROMAGNA: Dati pil positivi, per Zambianchi “dato rasserenante” | VIDEO

EMILIA-ROMAGNA: Dati pil positivi, per Zambianchi "dato rasserenante" | VIDEO Indici al rialzo per il pil dell'Italia. Stando agli indicatori economici la crescita dovrebbe essere vicina all'1,5%, per poi proseguire su ritmi simili nel prossimo anno. Nelle settimane scorse l'Istat aveva dato come già acquisita una crescita di 1,2% per il 2017 e anche l'agenzia di rating Moody's aveva rivisto al rialzo le sue stime. "La ripresa è importante, ha dichiarato il governatore della Banca d'Italia Ignazio Visco è una ripresa ancora in buona parte di natura congiunturale". "Sono dati che scaldano i cuori", ha commentato il presidente di Unioncamere dell'Emilia Romagna, Alberto Zambianchi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi