Teleromagna » 8 novembre 2017

Daily Archives: 8 novembre 2017

TG SERA del 08/11/2017

Il Telegiornale di Teleromagna da oltre quarant’anni si pone come uno dei pilastri dell’informazione locale romagnola. Grazie alle varie redazioni e ai suoi corrispondenti, vi raccontiamo quotidianamente tutte le vicende del territorio. Il Telegiornale va in onda alle 7 – 14 – 16 – 19 – 20.30 e all’una di notte. Ogni edizione viene replicata mezz’ora dopo su Teleromagna News (canale 74).

RIMINI: Maxi-blitz delle forze dell’ordine nella “nuova questura” | VIDEO

RIMINI: Maxi-blitz delle forze dell'ordine nella "nuova questura" | VIDEO Dopo le sonore promesse del ministro degli Interni Minniti che ha rassicurato sullo sblocco della situazione della nuova questura di Rimini, maxi-blitz da parte delle forze dell'ordine che, all'alba, hanno fatto irruzione nei locali abbandonati di via Ugo Bassi. Lo scenario che gli agenti si sono trovati davanti è stato allarmante: decine di sbandati e senzatetto avevano allestito dei veri e propri mini-appartamenti di fortuna con tanto di panni stesi a stendere. Da diversi giorni era stata segnalata la presenza di diversi individui che avevano trovato riparo in quei locali mai entrati in funzione. Durante la retata sono state identificate dieci persone, molte delle quali dormivano in giacigli di fortuna. Tra questi due erano richiedenti asilo mentre una giovanissima ragazza è risultata essere un'ucraina scomparsa da diverso tempo da un centro di accoglienza. Sette stranieri sono stati portati in questura per ulteriori accertamenti ed è emerso che uno di questi era ricercato in quanto doveva scontare una pena definitiva per spaccio di droga. Nei locali, tra i giacigli di fortuna, sono state rinvenute anche diverse dosi di marijuana. Ai sette, cinque tunisini e due marocchini, sono stati notificati i provvedimenti di espulsione. Tutti i coinvolti dovranno comunque rispondere di invasione di edificio. (Video Adriapress)

TG Sport del 08/11/17

Il TG Sport di Teleromagna va in onda dal lunedì al sabato alle 14.15 circa e nella versione breve all’interno dei Telegiornali delle 19, 20.30 e dell’una di notte. L’edizione si apre con le notizie principali della giornata, seguono le prime pagine dei quotidiani sportivi e infine “L’Opinione” di Luciano Poggi.

CESENA: Versa un assegno falso da 125mila euro, denunciato operaio 50enne

CESENA: Versa un assegno falso da 125mila euro, denunciato operaio 50enne 125 mila euro. E’ questa la considerevole cifra al centro del raggiro messo in atto da un operaio 50enne cesenate. L’uomo aveva falsificato l’assegno, che a prima vista sembrava perfetto e originale, con l’intenzione di trasferire la cifra su due carte prepagate postepay. La cosa ha però insospettito il dipendente delle Poste a cui l’operaio finora incensurato si è rivolto, e arrivati i carabinieri di Cesena il raggiro è stato chiarito. Dal vero assegno cambiava solo l’intestazione: il 50enne, infatti, alla voce beneficiario aveva cancellato il nome precedente apponendo il proprio. L’uomo ora dovrà rispondere dell’accusa di tentata truffa e falsità materiale.

SANTARCANGELO: Spacciavano cocaina, in manette 4 pusher tunisini | VIDEO

SANTARCANGELO: Spacciavano cocaina, in manette 4 pusher tunisini | VIDEO Sembra la trama di un poliziesco ma è accaduto davvero nel tardo pomeriggio di martedì tra Rimini e Santarcangelo dove i carabinieri di Riccione, a seguito di segnalazioni arrivate direttamente dai cittadini, hanno inseguito un’auto con a bordo dei pusher che tentavano di dileguarsi. Nella fuga la vettura dei sospettati ha causato un sinistro andando a finire contro un’auto in transito. Gli uomini, tutti tunisini già noti alle forze dell’ordine poiché operavano da tempo nel Riminese e nel Ravennate, sono stati arrestati e trovati con 100 grammi di cocaina pura e 7 grammi di eroina per un valore di mercato che ammonta sui 30 mila euro, con 9 telefoni cellulari e molte schede telefoniche attraverso cui gestivano i rapporti con i clienti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi