Teleromagna » 27 dicembre 2017

Daily Archives: 27 dicembre 2017

EMILIA-ROMAGNA: La Regione investe 1,4 milioni di euro sugli specializzandi | VIDEO

EMILIA-ROMAGNA: La Regione investe 1,4 milioni di euro sugli specializzandi | VIDEO 52 contratti di formazione specialistica che si aggiungono ai 619 statali per un investimento di 1,4 milioni di euro. E' quanto previsto per gli specializzandi dalla Regione Emilia Romagna per l'anno accademico 2016-2017. Si tratta di "uno sforzo significativo che ha impegnato la nostra Regione per venire incontro alla carenza sempre maggiore di specialisti, soprattutto in determinate branche" ha dichiarato Sergio Venturi, assessore alle politiche per la Salute. Rispetto allo scorso anno in cui erano 35 quelli finanziati, ha aggiunto, "abbiamo aumentato la formazione specialistica di oltre l'8%. Quest'anno, abbiamo voluto ampliare ulteriormente il numero di contratti scegliendo i settori in cui c'è maggior necessità come l'emergenza-urgenza”. Per quanto riguarda la ripartizione dei contratti, 28 sono a favore dell'Università di Bologna per 700.000 euro, sei quella di Ferrara, altri 10 per l'Università di Modena-Reggio Emilia (250.000 euro) e otto per l'Ateneo di Parma (200.000 euro). L'Emilia-Romagna finanzia, annualmente, i contratti regionali aggiuntivi di formazione medica specialistica nell'ambito del bando del ministero dell'Istruzione, Università e Ricerca relativo al concorso nazionale per l'accesso dei medici alle scuole di specializzazione di area sanitaria. Nel bando sono indicati i posti disponibili per ciascuna scuola di specializzazione degli atenei emiliano-romagnoli, il numero dei contratti finanziati da fonti statali e quelli coperti da fondi aggiuntivi regionali. I contratti di specializzazione dell'area sanitaria attribuiti dal Miur nell'anno accademico 2016-2017 sono stati a livello nazionale 6.105 di cui 619 agli atenei dell'Emilia-Romagna 

CATTOLICA: Assassinò madre e sorella, si toglie la vita a Natale

CATTOLICA: Assassinò madre e sorella, si toglie la vita a Natale Aveva assassinato brutalmente la madre e la sorella colpendole alla testa e alla gola con un’arma da taglio. Dopo 18 anni da quel tremendo gesto l’uomo, tornato a casa per il Natale, si è tolto la vita. Si tratta di Massimo Perini, il bagnino di salvataggio che il 18 dicembre del 1999 a Cattolica si era reso autore dell’insano gesto. Una volta assicuratosi che le due donne fossero morte, Perini si era dileguato per poi costituirsi ai carabinieri di Cattolica. I giudici avevano ritenuto l’uomo sano di mente condannandolo a 30 anni di reclusione. 

CERVIA: Scontro frontale tra due auto, 4 i feriti

CERVIA: Scontro frontale tra due auto, 4 i feriti Nel pomeriggio di martedì, erano circa le 18,00, due automobili si sono scontrate sulla Cervese, nel territorio di Cervia. Nell’impatto una delle due vetture è finita nel fosso che costeggia la carreggiata. Subito sono arrivati sul posto i soccorsi del 118, con 4 ambulanze e due auto medicalizzate. Presenti anche i vigili del fuoco che hanno liberato dalle lamiere i passeggeri dei due mezzi incidentati. Stando a una prima ricostruzione, sembrerebbe che un’Alfa Romeo, alla cui guida c’era una donna, abbia perso il controllo sbandando e colpendo una Volkswagen Polo, sulla quale viaggiavano altre tre donne. Nessuna delle vittime è in pericolo di vita: due di loro sono state trasferite al pronto soccorso di Ravenna con codici di media gravità mentre, delle altre due, una è stata trasportata al "Bufalini" di Cesena col codice di massima gravità e l'altra con un codice di media gravità. 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi