Teleromagna » 31 gennaio 2018

Daily Archives: 31 gennaio 2018

TG SERA del 31/01/2018

Il Telegiornale di Teleromagna da oltre quarant’anni si pone come uno dei pilastri dell’informazione locale romagnola. Grazie alle varie redazioni e ai suoi corrispondenti, vi raccontiamo quotidianamente tutte le vicende del territorio. Il Telegiornale va in onda alle 7 – 14 – 16 – 19 – 20.30 e all’una di notte. Ogni edizione viene replicata mezz’ora dopo su Teleromagna News (canale 74).

TG Sport del 31/01/18

Il TG Sport di Teleromagna va in onda dal lunedì al sabato alle 14.15 circa e nella versione breve all’interno dei Telegiornali delle 19, 20.30 e dell’una di notte. L’edizione si apre con le notizie principali della giornata, seguono le prime pagine dei quotidiani sportivi e infine “L’Opinione” di Luciano Poggi.

FORLI’: Gettoni non restituiti, tre consiglieri comunali a rischio decadenza | VIDEO

FORLI’: Gettoni non restituiti, tre consiglieri comunali a rischio decadenza | VIDEO Il caso era scoppiato lo scorso settembre, quando il segretario del comune di Forlì, dopo la proposta di delibera presentata dai 5 Stelle,  aveva inviato ad oltre 40 consiglieri e ex consiglieri comunali, una lettera che li invitava a restituire tutti i  gettoni di presenza percepiti, per la partecipazione alla conferenza dei capigruppo. Così, nella serata di martedì, se ne è tornato a parlare in Consiglio Comunale con una discussione alquanto infuocata. Solo 3 consiglieri non hanno ancora restituito i gettoni : Vanda Burnacci di Forza Italia, Paola Casara di “Noi Forlivesi”, e Davide Minutillo di Fratelli d’Italia. Molti consiglieri hanno versato i soldi solo negl’ultimi giorni, dopo la minaccia, appunto,  della decadenza portata in aula proprio dai 5 Stelle. A fine consiglio è stata approvata a maggioranza, con anche buona parte del Partito democratico favorevole la delibera che avvia la procedura di decadenza per tre consiglieri (che a loro volta non hanno potuto votare).  Bocciato, invece, l’emendamento avanzato dai pentastellati, che chiedeva di avviare la procedura di decadenza anche per i consiglieri che hanno chiesto la rateizzazione. La delibera approvata, però, non ha avuto immediata esecutività e, quindi, i tre consiglieri  debitori hanno ancora  circa 15 giorni per saldare o rateizzare il debito o presentare le loro osservazioni spiegando perché non intendono pagare.      

CESENA: Incidente sul lavoro, 42enne incastrato tra le lamiere

CESENA: Incidente sul lavoro, 42enne incastrato tra le lamiere Nel pomeriggio di martedì 30 gennaio un operaio italiano di 42 anni è rimasto incastrato fra due lamiere di alluminio durante il turno lavorativo. I colleghi di lavoro dell'azienda di Roncofreddo hanno portato i primi soccorsi, estraendo il ferito e chiamando il 118. L'operaio è stato poi trasferito al Trauma Center dell'ospedale ''Bufalini'' a causa dei diversi traumi riportati. La prognosi rimane riservata, ma l'uomo non sarebbe in pericolo di vita. 

RIMINI: Sesso con 15enne, prof in cella per evitare reiterazione del reato | VIDEO

RIMINI: Sesso con 15enne, prof in cella per evitare reiterazione del reato | VIDEO È stato arrestato martedì mattina, il giorno del suo 46esimo compleanno, il docente pesarese che insegnava presso una scuola superiore di Riccione e che avrebbe intrattenuto una relazione sessuale con una studentessa 15enne. L’accusa è di atti sessuali con persona che non ha ancora compiuto 16 anni, la quale è stata affidata al colpevole. In questi casi il codice penale, articolo 609 quater, indica come punizione la stessa della violenza sessuale, ovvero la reclusione da 5 a 10 anni di carcere. Il problema, dunque, non è solo l’età della ragazza, ma anche che questa fosse stata affidata a lui dalla famiglia in quanto suo insegnante. I magistrati hanno optato per l’arresto in prigione per evitare la reiterazione del reato. Dalle prime indagini risulta infatti che non si sia trattato della prima esperienza intima con un’allieva. Sarebbe stato lo stesso 46enne a confessare alla ragazza di aver avuto un rapporto con un’altra allieva. Intanto il prof si difende dicendo che con la 15enne non ha mai fatto sesso, nonostante quest’ultima abbia raccontato con dovizia di particolari vari incontri amorosi, i quali sarebbero avvenuti in auto e a casa del docente.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi