Teleromagna » 13 febbraio 2018

Daily Archives: 13 febbraio 2018

RIMINI: Rimborsopoli M5S, la deputata Giulia Sarti accusata di falsificazione

RIMINI: Rimborsopoli M5S, la deputata Giulia Sarti accusata di falsificazione Anche il nome della riminese Giulia Sarti, parlamentare del Movimento 5 Stelle, compare nella lista divulgata dalla trasmissione “Le Iene” di coloro i quali, tra deputati e senatori grillini, avrebbero falsificato i bonifici con cui si sarebbe dovuta destinare parte dei loro stipendi a un fondo per il microcredito destinato alle imprese. Passa anche dalla Romagna, a pochi giorni dalle elezioni politiche, il caso “rimborsopoli” che sta mettendo in seria difficoltà il movimento fondato da Beppe Grillo. Le prime repliche, da Forlì, non si sono fatte attendere. "Sbagliano sempre, questi partiti sanguisuga. Appena abbiamo un problema interno che riguarda il codice di autoregolamentazione etico del M5s, non il codice penale, dato che ci odiano (fanno bene, gli aboliremo tutti i privilegi in 48 ore), iniziano con la bava alla bocca a dire andiamo a sbranare i 5 stelle". Lo ha detto Alessandro di Battista nella tappa romagnola del tour elettorale. "Esagerano e non capiscono che creano un effetto boomerang: prima tanti italiani mica credevano che i 5 stelle restituiscono i loro stipendi inserendoli in un fondo a sostegno della piccola e media impresa: 'Figuriamoci se un parlamentare, un senatore è capace di tagliarsi lo stipendio'.  

TG SERA del 13/02/2018

Il Telegiornale di Teleromagna da oltre quarant’anni si pone come uno dei pilastri dell’informazione locale romagnola. Grazie alle varie redazioni e ai suoi corrispondenti, vi raccontiamo quotidianamente tutte le vicende del territorio. Il Telegiornale va in onda alle 7 – 14 – 16 – 19 – 20.30 e all’una di notte. Ogni edizione viene replicata mezz’ora dopo su Teleromagna News (canale 74).

TG Sport del 13/02/18

Il TG Sport di Teleromagna va in onda dal lunedì al sabato alle 14.15 circa e nella versione breve all’interno dei Telegiornali delle 19, 20.30 e dell’una di notte. L’edizione si apre con le notizie principali della giornata, seguono le prime pagine dei quotidiani sportivi e infine “L’Opinione” di Luciano Poggi.

FORLÌ: Preso il topo d’appartamenti che terrorizzava Meldola, ha 17 anni

FORLÌ: Preso il topo d'appartamenti che terrorizzava Meldola, ha 17 anni Un giovane albanese 17enne, irregolare, è stato arrestato dai Carabinieri di Meldola, nel Forlivese, per furto aggravato e resistenza e si trova nel carcere minorile di Bologna a disposizione della magistratura. Le indagini sono partire a seguito della recrudescenza di furti in appartamento nel comune romagnolo. Verificato che i colpi si verificavano sempre in un orario compreso fra le 17 e le 19,30 i militari hanno istituito una costante e discreta sorveglianza. L'epilogo giovedì 8 febbraio scorso, quando è scattato l'allarme per un tentato furto con fuga del malvivente. I Carabinieri hanno individuato il fuggitivo e dopo un inseguimento a piedi per oltre un chilometro fra le vie di Meldola lo hanno bloccato. La successiva perquisizione nell'abitazione dove il minorenne risiede a casa del fratello e della moglie ha permesso di ritrovare ingente refurtiva – prodotti elettronici, abbigliamento, preziosi – frutto di precedenti colpi. Il giovane avrebbe ammesso le proprie responsabilità, spiegando che altra refurtiva era già stata venduta.

RAVENNA: Lady Aziza, al via il processo per i 6 marinai morti nel 2014 | VIDEO

RAVENNA: Lady Aziza, al via il processo per i 6 marinai morti nel 2014 | VIDEO Era la mattina del 28 dicembre 2014. La nave mercantile Lady Aziza era appena uscita dal porto di Marina di Ravenna e navigava con mille difficoltà a causa delle condizioni meteo proibitive, con onde alte 4 metri e una forte nebbia. A quel punto lo schianto. A due miglia dalla costa l’imbarcazione si scontra contro un altro mercantile, il Gorkel, che giungeva in senso opposto e che non ha fatto in tempo a deviare la rotta per evitare l’altra nave che viaggiava a una velocità di 16 nodi. Tragico è il bilancio dell’incidente, con 6 marinai che persero la vita in mare. Tre anni dopo, è il momento di far luce sulle responsabilità dell’accaduto, con il processo che prenderà il via nella giornata di mercoledì. Sul banco degli imputati il comandante del mercantile Lady Aziza, accusato di naufragio e omicidio colposo e che, stando alle ultime indiscrezioni, non si presenterà in aula ma verrò difeso dagli avvocati che saranno chiamati a decidere se chiedere il rito abbreviato o se procedere al dibattimento in aula. Successivamente si procederà a riunire la commissione per l’inchiesta formale, chiamata a mettere a confronto le prove raccolte sulla collisione dalla Capitaneria di Porto e dai legali delle due navi per una vicenda che ha ancora molti punti oscuri da chiarire e che è già tristemente entrata negli annali del porto di Ravenna.

FORLÌ: Agricoltura, arriva Martina, “Abbiamo lavorato molto” | VIDEO

FORLÌ: Agricoltura, arriva Martina, "Abbiamo lavorato molto" | VIDEO Con l'intensificarsi della campagna elettorale si moltiplicano le iniziative organizzate dalle varie forze politiche che fra breve si presenteranno all'esame delle urne. La fiera di Forlì ha ospitato un incontro dedicato ad un tema economico quanto mai d'attualità in questa regione. Un dibattito a 360 gradi, fra successi e problemi. Il tutto per tastare il polso sullo stato di salute dell'agricoltura italiana. E' quanto organizzato dal Partito Democratico a Forlì, capoluogo di quella romagna dove il lavoro nei campi è da sempre industria molto importante. Al confronto ha partecipato il ministro Maurizio Martina che ha illustrato il lavoro portato a termine e le sfide da vincere.  

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi