Teleromagna » 10 ottobre 2018

Daily Archives: 10 ottobre 2018

TG SERA del 10/10/2018

Il Telegiornale di Teleromagna da oltre quarant’anni è uno dei pilastri dell’informazione locale romagnola. Grazie alle varie redazioni e ai suoi corrispondenti, vi racconta quotidianamente tutte le vicende del territorio. Il Telegiornale va in onda alle 7 – 14 – 19 – 20.30 e all’una di notte.

10/10/2018 A TUTTA BICI

Ciclurbano e Pedale Riminese – Frecce Rosse, sono loro i protagonisti della quartultima puntata di stagione. Focus sulle gare giovanili, in particolare con la classicissima Lugo-San Marino. E poi ciclocross, tutte le gare dei professionisti di fine stagione, la mtb di Promosport e tutti i prossimi appuntamenti in sella.

CARTELLINO GIALLO 08/10/2018

Cartellino Giallo è il format satirico sulla Serie A più irriverente della tv! Ironia, polemica e tanto divertimento, con 4 tifosi scatenati e un “direttore di gara” provocatore, ma col cartellino facile, per tenerli a bada. Esilaranti rubriche, sfottò, gag beffarde, accesi dibattiti e colpi di scena! Seguici sulla pagina Facebook https://www.facebook.com/cartellinogialloteleromagna/ e su Instagram!

Tg Sport del 10/10/18

Il TG Sport di Teleromagna va in onda dal lunedì al sabato alle 14.15 circa e nella versione breve all’interno dei Telegiornali delle 19, 20.30 e dell’una di notte. L’edizione si apre con le notizie principali della giornata, seguono le prime pagine dei quotidiani sportivi e infine “L’Opinione” di Luciano Poggi.

RIMINI: Ministro Centinaio ai balneari “Obiettivo uscire da Bolkestein”

RIMINI: Ministro Centinaio ai balneari “Obiettivo uscire da Bolkestein” "Bisogna dividere in questo momento la questione canone dalla questione Bolkestein, anche per arrivare in Europa il più pronti e il più agguerriti possibile. L'obiettivo è quello di uscire dalla Bolkestein sapendo che sarà difficilissimo". Lo ha detto il ministro Gian Marco Centinaio al TTG Travel Experience alla fiera di Rimini. "Non sarà un percorso di maggioranza – dice – voglio che coinvolga tutta la politica italiana anche chi in passato era scettico. Non deve essere una bandierina del ministro Centinaio. Questa è una battaglia di civiltà”. "Sarà difficilissimo – aggiunge il Ministro – perché in Italia già abbiamo dei problemi un po' proprio perché in passato non avevamo preso le controindicazioni giuste, un po' perché c'è una burocrazia che fa un po' muro". "L'Italia – continua – ha subito una procedura d'infrazione europea per non aver risolto il problema dei balneari, per quello che vogliamo risolvere alla velocità della luce, abbiamo aperto il primo tavolo interministeriale dove la politica ha dato ai tecnici le indicazioni e cioè si esce dalla Bolkestein. Dai prossimi giorni cominceremo a fare audizioni con i tecnici delle associazioni, la commissione attività produttive e turismo farà essa stessa audizioni, quindi sarà un percorso parallelo che coinvolgerà Governo, Parlamento e associazioni di categoria".

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi