Teleromagna » 1 dicembre 2018

Daily Archives: 1 dicembre 2018

TG SERA del 01/12/2018

Il Telegiornale di Teleromagna da oltre quarant’anni è uno dei pilastri dell’informazione locale romagnola. Grazie alle varie redazioni e ai suoi corrispondenti, vi racconta quotidianamente tutte le vicende del territorio. Il Telegiornale va in onda alle 7 – 14 – 19 – 20.30 e all’una di notte.

CESENA: Bloccato in Kuwait con false accuse “Abbandonato dall’Italia” | VIDEO

CESENA: Bloccato in Kuwait con false accuse "Abbandonato dall'Italia" | VIDEO C’è tanta amarezza e preoccupazione nelle parole del cesenate Andrea Urciuoli che, da martedì scorso, è bloccato in Kuwait assieme a un suo collega, il portoghese Ricardo Pinela, a causa della tensione che si è creata tra alcune ditte locali e la Cmc di Ravenna, della quale i due sono dipendenti. Tutto ha inizio pochi giorni fa quando la ditta ravennate, che aveva in gestione un grande cantiere, ha rescisso i contratti e rispedito tutti gli impiegati in Italia. Tutti eccetto loro, Pinela e Urciuoli, che, secondo le voci che sono trapelate, si sarebbero trovati a dover rispondere del mancato pagamento di circa 22 milioni di euro nei confronti delle ditte locali. Una sorta di trappola insomma quella nella quale sono finiti i due che hanno passato anche una notte in cella e sono trattenuti nel paese con l’accusa fittizia del danneggiamento di un macchinario da lavoro. Situazione che sembra complicarsi col passare delle ore. Domani Urciuoli e Pinela sono attesi ad un’altra udienza in polizia nella quale, temono, potrebbero nuovamente saltar fuori delle accuse inventate per impedire la loro partenza. Così come gli è già stato preannunciato via messaggio. Il tutto nel silenzio dell’ambasciata Italiana che, accusa Urciuoli, non sta facendo nulla per tutelare un proprio cittadino che si trova praticamente in ostaggio di un paese del Medio Oriente.

Tg Sport del 01/12/18

Il TG Sport di Teleromagna va in onda dal lunedì al sabato alle 14.15 circa e nella versione breve all’interno dei Telegiornali delle 19, 20.30 e dell’una di notte. L’edizione si apre con le notizie principali della giornata, seguono le prime pagine dei quotidiani sportivi e infine “L’Opinione” di Luciano Poggi.

RAVENNA: Dipendenti Cmc ancora bloccati in Kuwait, arrivano le minacce sul cellulare

RAVENNA: Dipendenti Cmc ancora bloccati in Kuwait, arrivano le minacce sul cellulare “Domenica sarete di nuovo arrestati” Questo il messaggio che hanno ricevuto i due dipendenti della Cmc di Ravenna che si trovano ancora bloccati in Kuwait dopo aver passato una notte in cella con l’accusa di furto di un macchinario da lavoro. Ricardo Pinela, portoghese, e Andrea Urciuoli, cesenate, sono stati rilasciati e si trovano ora in albergo, sorvegliati a vista da alcune guardie giurate in attesa che vengano completate le pratiche per il loro rilascio. Il problema, scrivono i giornali portoghesi che si stanno occupando della vicenda, è che la Cmc, che deteneva un grosso appalto nel paese, avrebbe lasciato il Kuwait con un debito di circa 22milioni di euro nei confronti di diverse società locali con cui aveva dei contratti di subappalto. Questo il motivo della grande tensione che si sta registrando attorno alla vicenda, in quanto Urcioli e Pinela, pur trattandosi di semplici dipendenti,  sono di fatto gli unici rappresentanti della Cmc presenti nel territorio. Domenica i due sono attesi a un nuovo colloquio con la Polizia per capire se potranno tornare nei rispettivi paesi o se verranno trattenuti da nuove accuse.

RAVENNA: Schianto tra moto e macchina, 17enne all’ospedale | VIDEO

RAVENNA: Schianto tra moto e macchina, 17enne all'ospedale | VIDEO Incidente nel tardo pomeriggio di ieri a Sant’Antonio, nel ravennate. Protagonista della vicenda un giovane di 17 anni che stava percorrendo via Sant’Alberto in sella alla propria moto quando è andato a scontrarsi con un’automobile, una Lancia Y, finendo poi rovinosamente a terra. Secondo i primi riscontri il giovane si trovava all’altezza di un distributore di metano quando si è trovato davanti la macchina che si stava immettendo nella strada uscendo da una proprietà privata. Sul posto sono arrivati i medici del 118 che hanno provveduto a fornire le prime cure al 17enne e a trasportarlo all’ospedale Bufalini di Cesena con codice di media gravità. Sul posto sono poi giunti gli agenti della Polizia Municipale per i rilievi del caso.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi