Teleromagna » 4 gennaio 2019

Daily Archives: 4 gennaio 2019

TG SERA del 04/01/2019

Il Telegiornale di Teleromagna da oltre quarant’anni è uno dei pilastri dell’informazione locale romagnola. Grazie alle varie redazioni e ai suoi corrispondenti, vi racconta quotidianamente tutte le vicende del territorio. Il Telegiornale va in onda alle 7 – 14 – 19 – 20.30 e all’una di notte.

RICCIONE: Ruba in presenza della figlia, 29enne arrestata dai carabinieri

RICCIONE: Ruba in presenza della figlia, 29enne arrestata dai carabinieri I carabinieri di Riccione giovedì hanno arrestato per furto aggravato una 29enne rumena, domiciliata in città. La donna è accusata di avere rubato alcuni prodotti all’interno di un negozio Tigotà. In compagnia della figlia in età scolare, ha asportato dagli espositori merce varia, occultandola all’interno di un cappotto, nella cui parte interna erano stati effettuati dei tagli per nascondere i prodotti. La donna non è riuscita a portare a termine l’azione, a causa dell’attivazione del sistema antitaccheggio e del tempestivo intervento dei militari giunti sul posto. La straniera è stata arrestata per furto aggravato dall’utilizzo di mezzo fraudolento e la refurtiva – di poche centinaia di euro – è stata recuperata e restituita all’esercizio.

FAENZA: Tenta di derubare un anziano della pensione appena incassata, arrestata 28enne

FAENZA: Tenta di derubare un anziano della pensione appena incassata, arrestata 28enne Ha tentato di derubare un anziano della pensione appena incassata approfittando del fatto che l’uomo si era offerto di darle un passaggio. Per questo motivo è finita agli arresti una donna di 28 anni, accusata di furto aggravato con strappo. Secondo quanto raccontato dalla vittima, la 28enne l’avrebbe avvicinato chiedendogli di essere accompagnata in macchina alla stazione di Faenza. Una volta nell’automobile, la donna avrebbe infilato le mani nelle tasche dei pantaloni dell’anziano portandogli via la somma di 400 euro in contanti, che costituiva parte della pensione appena ritirata alle Poste, per poi darsi alla fuga. A quel punto sono intervenuti gli agenti di Polizia, allarmati dalle grida dell’anziano, che si sono lanciati all’inseguimento della donna raggiungendola poco dopo. La 28enne si trova ora agli arresti domiciliari in attesa del processo.

Tg Sport del 04/01/19

Il TG Sport di Teleromagna va in onda dal lunedì al sabato alle 14.15 circa e nella versione breve all’interno dei Telegiornali delle 19, 20.30 e dell’una di notte. L’edizione si apre con le notizie principali della giornata, seguono le prime pagine dei quotidiani sportivi e infine “L’Opinione” di Luciano Poggi.

RIMINI: Periferie, Croatti “Finanziamenti imminenti, sbagliati toni del sindaco” | VIDEO

RIMINI: Periferie, Croatti “Finanziamenti imminenti, sbagliati toni del sindaco” | VIDEO Sarebbe questione di poche settimane l’arrivo a Rimini della prima tranche di soldi per la riqualificazione della periferia Nord. A sostenerlo è il senatore del Movimento 5 Stelle Marco Croatti che, in una conferenza stampa, ha chiarito l’iter che precede l’avvio dei lavori e si è tolto qualche sassolino dalla scarpa nei confronti dell’amministrazione comunale di Rimini. I finanziamenti saranno erogati per step in base allo stato di avanzamento dei lavori. Verrà dato ai comuni un 20% di anticipo, poi altre due tranche pari al 30% ciascuna in base allo stato di avanzamento dei lavori, un 15% a lavori ultimati e 5% finali dopo le approvazioni e i collaudi. Il sindaco di Rimini ha da subito attaccato duramente il Governo, da quel voto in Senato dell’estate scorsa che aveva inizialmente congelato i fondi per Rimini. Dopo è venuto l’accordo con il premier Giuseppe Conte che ha dato la sua parola nel sbloccare la situazione. L’amministrazione comunale di Rimini da allora è comunque rimasta cauta e sul chi va là. “Non è giusto mettere in discussione le garanzie date da Conte”, ha detto Croatti che ha aggiunto: “Da Gnassi mi aspetto il dialogo, io in questi mesi non ho mai replicato ai suoi attacchi, ho un altro stilo e non mi sembra giusto politicizzare questa vicenda”. Inizialmente il senatore, dopo il voto del Senato che aveva fatto scoppiare la bufera, aveva condiviso il testo con cui il Governo difendeva quel voto. Ma successivamente, tornato a Rimini, si è reso conto che tra gli abitanti di Rimini Nord “regnava la frustrazione sull’incertezza della riqualificazione”. “Per questo mi sono impegnato per far arrivare i finanziamenti anche a Rimini”, ha detto Croatti. Ora si attende il decreto e la firma delle convenzioni tra il Governo e i comuni. “Dovrebbe essere questione forse di un mese”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi