Teleromagna » 10 gennaio 2019

Daily Archives: 10 gennaio 2019

TG SERA del 10/01/2019

Il Telegiornale di Teleromagna da oltre quarant’anni è uno dei pilastri dell’informazione locale romagnola. Grazie alle varie redazioni e ai suoi corrispondenti, vi racconta quotidianamente tutte le vicende del territorio. Il Telegiornale va in onda alle 7 – 14 – 19 – 20.30 e all’una di notte.

RAVENNA: Senza patente dal 2001, tampona 3 auto e scappa a piedi | VIDEO

RAVENNA: Senza patente dal 2001, tampona 3 auto e scappa a piedi  | VIDEO Ha causato un maxi tamponamento sull’Adriatica per poi tentare una rocambolesca fuga a piedi. E’ accaduto questa mattina a Ravenna, nel tratto stradale all’altezza del fiume Montone, vicino al centro commerciale Esp. Protagonista della vicenda un uomo di circa 50 anni residente in zona ma di origini pugliesi, che si è andato a scontrare con una fila di macchine che lo precedevano. Nell’incidente sono stati coinvolti 4 veicoli senza però feriti di grave entità. A seguito dell’urto l’uomo, senza patente dal 2001, si è allontanato a piedi ed è stato raggiunto poco dopo dai Carabinieri, che gli hanno contestato il reato di fuga dopo incidente e di guida senza patente. Il traffico, rimasto bloccato alcune ore, è tornato alla normalità attorno alle 13.

Tg Sport del 10/01/18

Il TG Sport di Teleromagna va in onda dal lunedì al sabato alle 14.15 circa e nella versione breve all’interno dei Telegiornali delle 19, 20.30 e dell’una di notte. L’edizione si apre con le notizie principali della giornata, seguono le prime pagine dei quotidiani sportivi e infine “L’Opinione” di Luciano Poggi.

FORLÌ: Rapina in una filiale di Intesa San Paolo, è caccia ai responsabili

FORLÌ: Rapina in una filiale di Intesa San Paolo, è caccia ai responsabili Ancora banche nel mirino. Rapina giovedì mattina alla filiale della Banca Intesa San Paolo in zona Ospedaletto a Forlì. Secondo una prima ricostruzione dei Carabinieri, intervenuti sul posto, i malviventi hanno tagliato le sbarre delle finestre durante la notte, una volta dentro hanno aspettato l'ingresso dei dipendenti e sono entrati in azione. In due, armati di pistola, hanno fatto irruzione, mentre un complice ha fatto da palo all’esterno. Gl’impiegati della filiale sono stati tenuti in ostaggio, mentre i rapinatori in pochi minuti hanno preso i soldi. Ancora in via di quantificazione l’ammontare rubato. I tre uomini sono scappati a piedi in verso via Ravegnana, dove sono poi saliti su una  "Renault Modus" grigia, trovata poi abbandonata nei pressi del centro commerciale. I carabinieri stanno perlustrando la zona anche  con l'impiego dell'elicottero.  

RIMINI: Gabrielli punta a trasloco questura in piazzale Bornaccini nel 2019 | VIDEO

RIMINI: Gabrielli punta a trasloco questura in piazzale Bornaccini nel 2019 | VIDEO “Quella di Rimini è la situazione più incresciosa”. La situazione a cui fa riferimento il prefetto Franco Gabrielli, numero uno della Polizia di Stato, è lo stallo della questura di Rimini, su cui sono stati traditi patti, firme e aspettative. È naufragata l’acquisizione da parte di Inail dell’immobile in di via Ugo Bassi. L’operazione aveva per alcuni mesi illuso tutti di una prossima riqualificazione dell’immenso immobile che giace in rovina e attira l’illegalità. “Sono andato a parlare con il direttore generale dell’Inail riguardo alla cosiddetta cattedrale nel deserto (la sede di via Bassi, ndr), però lì le tempistiche sono più importanti”, ha detto Gabrielli. È ancora al palo il trasloco in piazzale Bornaccini, che Gabrielli si auspica di vedere completato nel 2019. “Stiamo chiudendo per la soluzione intermedia, ricondurre le 5 locazioni in un unico luogo”. Il Capo della Polizia sottolinea che con i nuovi organici la questura di Rimini farà un salto numerico molto importante. Un passaggio che “riguarda la dignità non solo dei nostri operatori, ma anche dei cittadini e delle migliaia di persone che affollano la provincia di Rimini. Per noi è una priorità e spero che questo sia l’anno definitivo”, ha concluso Gabrielli.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi