Teleromagna » 6 febbraio 2019

Daily Archives: 6 febbraio 2019

TG SERA del 06/02/2019

Il Telegiornale di Teleromagna da oltre quarant’anni è uno dei pilastri dell’informazione locale romagnola. Grazie alle varie redazioni e ai suoi corrispondenti, vi racconta quotidianamente tutte le vicende del territorio. Il Telegiornale va in onda alle 7 – 14 – 19 – 20.30 e all’una di notte.

BOLOGNA: Strage stazione, disposta la riesumazione dei resti di una vittima

BOLOGNA: Strage stazione, disposta la riesumazione dei resti di una vittima Il presidente della Corte d'Assise di Bologna, Michele Leoni, nell'ambito del processo che vede imputato l'ex Nar Gilberto Cavallini per concorso nella strage del 2 agosto 1980, ha disposto un'ultima proroga di 60 giorni per la perizia chimico-esplosivistica. Il prolungamento dell'esame è stato deciso anche per riesumare i resti di Maria Fresu, all'epoca 23enne, una delle 85 vittime assieme alla figlia Angela.

BOLOGNA: Piena del Reno, arrestati due ‘sciacalli’

BOLOGNA: Piena del Reno, arrestati due ‘sciacalli’ Due 'sciacalli' sono stati arrestati dai carabinieri impegnati nei controlli dopo la piena del fiume Reno, nella bassa bolognese. Dal cortile di una casa ad Argelato, che il proprietario pensionato è stato costretto a lasciare dopo l'esondazione, è stata rubata una lavatrice: l'elettrodomestico è stato scoperto dai militari nel cassone di un autocarro, a bordo del quale viaggiava una coppia di romeni, insieme a una stufa elettrica, a una valigetta per attrezzi vuota e a strumenti da scasso. Tra gli oggetti sequestrati, anche una lancia artigianale con la punta di pietra per rompere i vetri delle auto. L'uomo e la donna a bordo del mezzo, 35 e 29 anni, pregiudicati residenti in provincia di Rovigo, sono stati fermati attorno alle 9.20 di mercoledì nel centro del paese. Oltre a trovare strumenti ed elettrodomestici, è stato scoperto che avevano affisso all'autocarro, senza autorizzazione, l'adesivo 'Pronto intervento per conto di Hera'. Secondo quanto ricostruito dai militari, allertati dalla polizia municipale, anche un altro uomo e una donna, probabilmente complici della coppia e anch'essi residenti nel Rodigino, si spacciavano per incaricati al recupero di materiali per conto della multiutility. I due, a bordo di un altro autocarro, sono stati fermati poco dopo tra via Lame e via Nuova, in località Malacappa ad Argelato, e sono stati denunciati. Nascosti nel mezzo sono stati scoperti una televisione, un mobile cucina con forno, strumenti da scasso, materiale ferroso, due batterie da auto e cavi elettrici di dubbia provenienza e in violazione di norme in materia ambientale.

PING PONG AVANZI! del 31/01/2019

VENT’ANNI FA INIZIARONO I PRIMI STUDI E RICERCHE CHE PORTARONO PRIMA ALLA NASCITA DEL LAST MINUTE MARKET, A BOLOGNA, E POI ALL’APPROVAZIONE DI UNA IMPORTANTE LEGGE (19 AGOSTO 2016, N° 166).IL NOSTRO PING-PONG, PARTE DA QUESTE DATE ED ARGOMENTI PER ALLARGARE IL PERISCOPIO SUI TEMI DELLO SPRECO, DELL’USO DELLE RISORSE, DEL RIUSO, DEL RECUPERO, DEL RICICLO E DELL’ECONOMIA CIRCOLARE.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi