Teleromagna » 13 febbraio 2019

Daily Archives: 13 febbraio 2019

FORLÌ: Finale controverso tra Forlì e Cesena, aggredita la troupe di Teleromagna

FORLÌ: Finale controverso tra Forlì e Cesena, aggredita la troupe di Teleromagna Un episodio che nulla ha a che vedere col calcio quello che è accaduto nel concitato finale della partita tra Forlì e Cesena: al 95’ i bianconeri hanno conquistato un rigore, poi trasformato da Danilo Alessandro, riuscendo così a conquistare la vittoria nel derby romagnolo. La decisione del direttore di gara ha scatenato l’ira di alcuni tifosi di casa che si sono resi protagonisti di un vergognoso episodio di aggressione nei confronti della troupe di Teleromagna, spintonando il cameraman impegnato nelle riprese e colpendo al volto il telecronista Luca Alberto Montanari che comunque è riuscito a terminare il racconto della partita. Tensione alle stelle sugli spalti così come dentro al campo, con l’arbitro Croce di Novara che è stato a lungo circondato dai giocatori di casa per la decisione presa proprio sui titoli di coda dell’incontro, il fallo commesso su Valeri che ha poi generato il penalty trasformato da Alessandro. Nel post partita ecco arrivare l'ennesimo colpo di scena: il Forlì ha negato l'uso della sala stampa al Cesena per le interviste del post partita. Queste le parole del presidente del Forlì Gianfranco Cappelli: "Gli errori arbitrali si sono susseguiti a nostro danno per tutta la durata dell'incontro. Il rigore era inesistente. Sono scandalizzato e mi assumo tutte le responsabilità di quello che affermo, anche in sedi diverse da quella della Lega dove chiederò che sia esaminato il filmato della partita. Il Cesena, se vorrà, parlerà al "Manuzzi", qui al "Morgagni" il Cesena può solo prendere la via dell'autobus e andarsene".

TG SERA del 13/02/2019

Il Telegiornale di Teleromagna da oltre quarant’anni è uno dei pilastri dell’informazione locale romagnola. Grazie alle varie redazioni e ai suoi corrispondenti, vi racconta quotidianamente tutte le vicende del territorio. Il Telegiornale va in onda alle 7 – 14 – 19 – 20.30 e all’una di notte.

CESENA: “Salvini Boia” imbrattata piazza Amendola con scritte e insulti

CESENA: "Salvini Boia" imbrattata piazza Amendola con scritte e insulti Vandali in azione in piazza Amendola. Questa mattina la fontanella collocata al centro della piazza si presentava imbrattata su due lati da scritte ingiuriose, fatte con la vernice nera (su un lato “Se sei negro non puoi bere! Grazie” e sull’altro “Salvini boia”). Oggi non è stato possibile intervenire, vista la presenza del mercato, ma già domani il Comune provvederà a cancellare le scritte utilizzando una sabbiatrice (la fontanella è un elemento di arredo recente, e quindi non c’è bisogno di chiedere particolari permessi). Dura la condanna dell’Amministrazione comunale sull’accaduto. “Si tratta di un episodio grave – stigmatizza il Sindaco Paolo Lucchi -, che offende tutti i cesenati, sia per il contenuto irriguardoso delle frasi, sia per la mancanza di rispetto nei confronti di un bene pubblico e, dunque, appartenente a tutti. La nostra città non merita questi comportamenti, che mi auguro siano solo frutto di una bravata irresponsabile, ma che in ogni caso la degradano e che non appartengono al nostro sentire comune. Naturalmente, faremo il possibile per individuare gli autori e, nel caso, rivalerci su di loro per il danno subito”.  

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi