Teleromagna » 14 febbraio 2019

Daily Archives: 14 febbraio 2019

TG SERA del 14/02/2019

Il Telegiornale di Teleromagna da oltre quarant’anni è uno dei pilastri dell’informazione locale romagnola. Grazie alle varie redazioni e ai suoi corrispondenti, vi racconta quotidianamente tutte le vicende del territorio. Il Telegiornale va in onda alle 7 – 14 – 19 – 20.30 e all’una di notte.

Tg Sport del 14/02/19

Il TG Sport di Teleromagna va in onda dal lunedì al sabato alle 14.15 circa e nella versione breve all’interno dei Telegiornali delle 19, 20.30 e dell’una di notte. L’edizione si apre con le notizie principali della giornata, seguono le prime pagine dei quotidiani sportivi e infine “L’Opinione” di Luciano Poggi.

FORLÌ: Aggressione alla troupe di Teleromagna durante la partita, “Episodio sconcertante” | VIDEO

FORLÌ: Aggressione alla troupe di Teleromagna durante la partita, "Episodio sconcertante" | VIDEO Durante la partita di calcio tra Forlì e Cesena mercoledì sera allo stadio Morgagni la troupe di Teleromagna, che stava trasmettendo in diretta la gara, è stata aggredita sul finire del match. Protagonista dell’episodio l’ex presidente del Forlì Stefano Fabbri. Insulti sono arrivati anche dal presidente Gianfranco Cappelli all’indirizzo di un cameraman, del telecronista Luca Alberto Montanari e del regista Davide Briccolani. Tutti i coinvolti fortunatamente stanno bene. NEL VIDEO parla Luca Alberto Montanari, sulle immagini che immortalano quegli attimi concitati.  Solidarietà ai colleghi da parte della redazione e di tutta l’emittente.

RAVENNA: Cinque locali in nove mesi, indagato giovane imprenditore | VIDEO

RAVENNA: Cinque locali in nove mesi, indagato giovane imprenditore | VIDEO Cinque locali in soli nove mesi. È finito nel mirino della Guardia di Finanza il giovane imprenditore di origine albanese ma nato a Ravenna Lokrez Mehmeti, che attraverso la srl Giglio e altre società partecipate, in poco tempo ha rilevato Il Piattoforte di via degli Ariani, il ristorante Al Portico di via Faentina e due attività di via Mentana, La Vigna e Club 23. Il 26enne è anche titolare dell’albergo-ristorante Stella di Alfonsine. Quando le Fiamme Gialle si sono presentate per le perquisizioni, Mehmeti era dentro “La Vigna” per una riunione di lavoro. Al momento l’uomo – già definito come il “re della ristorazione ravennate” – si trova indagato a piede libero per appropriazione indebita. Il fascicolo di indagine è nelle mani del procuratore capo Alessandro Mancini e del pubblico ministero Monica Gargiulo. A fare scattare i controlli, la denuncia dei proprietari dei muri del Club 23: dopo che, qualche settimana fa, non avevano rinnovato il contratto di affitto al Giglio, secondo la segnalazione Mehmeti avrebbe spostato tutti i beni del locale, alcuni dei quali non suoi, in un magazzino ad Alfonsine. L’imprenditore, però, respinge ogni accusa e ha annunciato l’acquisto di un altro ristorante sul litorale.    

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi