Teleromagna » 25 marzo 2019

Daily Archives: 25 marzo 2019

CESENA: Don Ciotti “In Italia un clima difficile, viviamo di paure” | VIDEO

CESENA: Don Ciotti “In Italia un clima difficile, viviamo di paure” | VIDEO “Senza diritti il lavoro non è libero e non è dignitoso”. Ha esordito con questa certezza don Luigi Ciotti ospite a Cesena in un’aula magna di Psicologia stracolma di gente e di ragazzi venuti per ascoltare le sue parole. Arrivato in città per prendere parte al terzo e ultimo appuntamento della rassegna diocesana “Dialoghi con la città” che per questa edizione ha avuto come titolo “Il lavoro è per l’uomo”, il fondatore del “Gruppo Abele” e di “Libera” ha puntato il dito contro le paure che oggigiorno appesantiscono il clima in Italia a causa degli "imprenditori della paura".

TG SERA del 25/03/2019

Il Telegiornale di Teleromagna da oltre quarant’anni è uno dei pilastri dell’informazione locale romagnola. Grazie alle varie redazioni e ai suoi corrispondenti, vi racconta quotidianamente tutte le vicende del territorio. Il Telegiornale va in onda alle 7 – 14 – 19 – 20.30 e all’una di notte.

CALCIO: Marco Martini non è più l’allenatore del Rimini, al suo posto Mario Petrone

CALCIO: Marco Martini non è più l'allenatore del Rimini, al suo posto Mario Petrone La sconfitta rimediata dal Rimini contro la Virtusvecomp Verona ha lasciato il segno: il club biancorosso ha infatti provveduto a operare un nuovo cambio della guida tecnica dando il benservito a Marco Martini e ingaggiando al suo posto Mario Petrone. L'ex tecnico del San Marino sarà quindi il quarto allenatore a sedersi sulla panchina del Rimini in questa stagione dopo i passaggi di Gianluca Righetti, Leo Acori e dello stesso Martini: a lui sarà consegnato l'arduo compito di risollevare le sorti del club romagnolo ora precipitato in penultima posizione, a quota 32 punti, con appena tre lunghezze di vantaggio sul Fano ultimo in classifica.

BOLOGNA: Igor il Russo condannato all’ergastolo

BOLOGNA: Igor il Russo condannato all'ergastolo Igor il russo è stato condannato all'ergastolo. Il gup Alberto Ziroldi ha deciso il massimo della pena per il killer serbo, al secolo Norbert Feher, processato a Bologna in abbreviato per gli omicidi del barista Davide Fabbri e del volontario Valerio Verri e per altri reati. Feher, dopo una latitanza di otto mesi, è stato arrestato in Spagna a dicembre 2017 e da allora è in carcere a Saragozza. Immobile, apparentemente impassibile. Così Norbert Feher alias Igor Vaclavic avrebbe reagito alla lettura della sentenza del gup Alberto Ziroldi che lo ha condannato all'ergastolo per i delitti italiani: l'imputato l'ha ascoltata collegato in videoconferenza dal carcere di Saragozza in Spagna. "Non ha detto niente, ha solo ringraziato per il lavoro svolto", ha detto l'avvocato Gianluca Belluomini che lo assiste, annunciando appello.

Tg Sport del 25/03/19

Il TG Sport di Teleromagna va in onda dal lunedì al sabato alle 14.15 circa e nella versione breve all’interno dei Telegiornali delle 19, 20.30 e dell’una di notte. L’edizione si apre con le notizie principali della giornata, seguono le prime pagine dei quotidiani sportivi e infine “L’Opinione” di Luciano Poggi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi