Teleromagna » 4 aprile 2019

Daily Archives: 4 aprile 2019

PING PONG SINDACATO, DOVE VAI? del 14/03/2019

LA PUNTATA DEL PING – PONG, VIENE REALIZZATA PRIMA DI 2 AVVENIMENTI SINDACALI DI GRANDE PORTATA PER IL NS. TERRITORIO (TRIVELLE/A RAVENNA E SCIOPERO NAZ. LE EDILI). MA L’INTENTO E’ QUELLO DI CAPIRE QUALE SIA L’AZIONE DEL SINDACATO DOPO LA MANIFESTAZIONE DEL 9 FEBBRAIO, A ROMA. QUALE SIA IL COMPORTAMENTO NEI CONFRONTI DEL GOVERNO GIALLO – VERDE ED IL GIUDIZIO SU ALCUNI PROVVEDIMENTI (R. DI CITTADINANZA – QUOTA 100/PENSIONI, TAV/GRANDI OPERE), VIA DELLA SETA E RAPPORTI INTERNAZIONALI.

TG SERA del 04/04/2019

Il Telegiornale di Teleromagna da oltre quarant’anni è uno dei pilastri dell’informazione locale romagnola. Grazie alle varie redazioni e ai suoi corrispondenti, vi racconta quotidianamente tutte le vicende del territorio. Il Telegiornale va in onda alle 7 – 14 – 19 – 20.30 e all’una di notte.

AREZZO: Viadotto E45, maltempo fa slittare l’ispezione per la super perizia

AREZZO: Viadotto E45, maltempo fa slittare l'ispezione per la super perizia Rinviato a causa del maltempo, probabilmente all'8 aprile, il sopralluogo sul viadotto Puleto della E45 previsto nell'ambito della perizia per l'incidente probatorio stabilito dal gip di Arezzo Piergiorgio Ponticelli. La pioggia intensa e le forti raffiche di vento di giovedì hanno impedito all'ingegner Claudio Modena, consulente incaricato del tribunale, di poter eseguire i controlli necessari per stilare la perizia chiesta dal giudice e finalizzata ad una futura riapertura del tratto ai mezzi pesanti, che attualmente non possono transitare. Il viadotto, all'altezza di Valsavignone, fu chiuso a metà gennaio dalla procura di Arezzo per la difficile situazione di manutenzione ed è stato riaperto circa un mese dopo ma con pesanti limitazioni per i veicoli, in base a peso e velocità. Il prossimo sopralluogo per fare la perizia si svolgerà con ogni probabilità lunedì prossimo se le condizioni meteorologiche lo permetteranno. Intanto per venerdì tutti i sindacati toscani, romagnoli e umbri, hanno organizzato un sit-in di protesta per sollecitare la riapertura del viadotto ai mezzi pesanti.

ROMA: Autonomia, Stefani “Nodi da sciogliere”, per Bonaccini “Problemi nel Governo” | VIDEO

ROMA: Autonomia, Stefani “Nodi da sciogliere”, per Bonaccini “Problemi nel Governo” | VIDEO Un mese e mezzo è passato dal Consiglio dei ministri che era stato presentato come risolutivo, ma il braccio di ferro tra 5 Stelle e Lega continua. I confini delle materie per le quali Veneto, Lombardia ed Emilia-Romagna chiedono l’autonomia speciale vanno ancora definiti, «sono temi importanti, dalle infrastrutture alla scuole», ammette la ministra Erika Stefani. «I nodi vanno sciolti ed è corretto che vi siano i tempi giusti di elaborazione». Fino a quando? Secondo la Lega è già tardi. «Almeno un primo mattone bisogna posarlo prima delle elezioni europee», ha detto mercoledì Salvini. Ma di fronte alla frenata grillina prova a farsi minaccioso: «Con le autonomie bisogna andare avanti velocemente. Io sono al governo per dire dei sì, se qualcuno è al governo per i no ha sbagliato compagni di viaggio». Sullo stallo del tema è intervenuto il Governatore Stefano Bonaccini, nel video le sue parole.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi