Teleromagna » 21 aprile 2019

Daily Archives: 21 aprile 2019

RIMINI: Bimbo colpito da scorbuto, era malattia di marinai

RIMINI: Bimbo colpito da scorbuto, era malattia di marinai Raro caso di scorbuto a Rimini: un bimbo di cinque anni è stato colpito dalla malattia che in tempi antichi, soprattutto nel Medioevo, affliggeva i marinai che per lungo tempo in mare non potevano mangiare frutta fresca e verdura. La rara patologia è infatti legata a gravi carenze di vitamina C e può risultare mortale. Il bimbo è stato curato dai medici di Pediatria dell'ospedale riminese e a raccontarne la storia è il padre in un'intervista all'edizione locale del Resto del Carlino. I primi sintomi sono comparsi a novembre e poi tornati a marzo dopo che il piccolo aveva contratto la varicella. Il bimbo, precisa il padre, non era vaccinato perché, "visto che si sospettava anche una malattia autoimmune, ci hanno detto che era meglio attendere di capire qualcosa di più prima di procedere con il vaccino". Di qui altri esami, e infine un indizio, la selettività col cibo, che ha portato alla diagnosi: scorbuto. Il piccolo è stato quindi curato ed è stato dimesso ieri. "Il bimbo – ha raccontato il padre – è molto selettivo con il cibo, mangia pochissime cose, nonostante la nostra continua lotta per fargli mangiare più cose. Quindi la dottoressa ha intuito che ci potesse essere una tremenda carenza di vitamina C. Hanno iniziato a iniettarla in dosi massicce e intanto sono arrivati gli esiti degli esami del sangue per individuare la malattia che hanno dato esito positivo allo scorbuto". Ora "sta bene e migliora a vista d'occhio".

RICCIONE: Auto esce di strada sulla Statale, grave un 43enne

RICCIONE: Auto esce di strada sulla Statale, grave un 43enne Alle prime luci dell’alba di oggi un automobilista è uscito fuori strada a Riccione, lungo la Statale Adriatica, e si è ferito gravemente. In base ai primi dati, l’uomo, un 43enne, si è schiantato contro un ostacolo fisso all’imboccatura di viale Giulio Cesare. L’impatto, avvenuto attorno alle 6 del mattino, è stato violento e sul posto sono giunti i sanitari del 118 oltre ai vigili del fuoco che hanno liberato l’automobilista dall’abitacolo. Il 43enne è stato trasportato con il codice di massima gravità all’ospedale Infermi di Rimini. Sulle dinamiche dell’incidente indaga la polizia Stradale.

BOLOGNA: Al Sant’Orsola sfornate 600 colombe pasquali per i pazienti | VIDEO

BOLOGNA: Al Sant’Orsola sfornate 600 colombe pasquali per i pazienti | VIDEO La Cucina del Policlinico Sant’Orsola ha sfornato 600 mini colombe per il pranzo di Pasqua. Il dolce tradizionale sarà distribuito a i tutti i degenti in dieta libera e in mensa per il personale. Sei ore di lavoro per regalare una Pasqua un po’ più dolce alle persone ricoverate al Sant’Orsola. I cuochi del Policlinico hanno dedicato sei ore del loro impegno in cucina per impastare 10 kg di farina, 200 uova e tanti altri ingredienti genuini della ricetta tradizionale e sfornare 600 mini colombe. Tutti i dolci sono stati confezionati uno a uno per essere distribuiti ai degenti per il pranzo pasquale. Il dolce tradizionale è stato preparato con tutti ingredienti freschi e genuini, un’azione che rientra nel Progetto Ristorazione, che punta a migliorare passo dopo passo l’alimentazione che è parte della cura.

CESENA: Tenta rapina in due farmacie, una a segno, arrestato 41enne

CESENA: Tenta rapina in due farmacie, una a segno, arrestato 41enne Un 41enne cesenate di origini siciliane è stato arrestato con l’accusa di avere tentato una rapina e di averne messa segno una, entrambe ai danni di due farmacie di Cesena. A riportare la notizia sono i quotidiani locali. Nel primo episodio, risalente a mercoledì, il malvivente è stato allontanato dalle grida di un passante, mentre il giorno seguente è riuscito a sottrarre 700 euro dal registratore di cassa minacciando i farmacisti con un coltello. L’uomo, laureato in Economia, ha provato a giustificarsi affermando di avere difficoltà economiche e di non ricevere da quattro mesi lo stipendio dall’azienda per cui lavora. Il 41enne attualmente si trova in carcere.

FORLÌ: Magazziniere ruba oggetti per 30mila euro all’azienda, condannato

FORLÌ: Magazziniere ruba oggetti per 30mila euro all'azienda, condannato Un magazziniere di Forlì si è impossessato di alcuni oggetti di lusso di una locale azienda di arredamento per cui lavorava dal valore complessivo di 30mila euro. È questo il risultato di un’inchiesta giudiziaria, riportata dalla stampa locale, che si è conclusa con la condanna in primo grado a 8 mesi di reclusione per l’uomo. La vicenda è saltata fuori dalla causa di divorzio tra la sorella del magazziniere e il marito di lei. Quest’ultimo ha fatto sapere all’azienda in questione di avere ricevuto in dono dal cognato diversi arredi di lusso e nel processo è risultato che sarebbero stati sottratti dal magazziniere sul posto di lavoro. La difesa fa sapere che ricorrerà in Appello.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi