Teleromagna » 9 maggio 2019

Daily Archives: 9 maggio 2019

TG SERA del 09/05/2019

Il Telegiornale di Teleromagna da oltre quarant’anni è uno dei pilastri dell’informazione locale romagnola. Grazie alle varie redazioni e ai suoi corrispondenti, vi racconta quotidianamente tutte le vicende del territorio. Il Telegiornale va in onda alle 7 – 14 – 19 – 20.30 e all’una di notte.

IMOLA: Rosa Lucente si dimette, è il quarto assessore a lasciare la giunta comunale

IMOLA: Rosa Lucente si dimette, è il quarto assessore a lasciare la giunta comunale L'assessore comunale alle Risorse Umane e Affari Istituzionali di Imola, Rosa Lucente, ha rassegnato in data odierna le dimissioni dalla carica. Le dimissioni dell'assessore che ha in capo le deleghe a politiche abitative, affari generali, personale, organizzazione, affari istituzionali, servizi demografici e patrimonio – spiega una nota dell'Amministrazione imolese – sono a far data da oggi. Fino alla nomina di un nuovo assessore le attività politico-amministrative inerenti alle sue deleghe faranno capo alla sindaca, Manuela Sangiorgi. Con l'uscita di scena di Lucente, sono quattro gli assessori a lasciare la Giunta comunale di Imola dopo Ezio Roi, Ina Dhimgjini e Maurizio Lelli. (Nella foto: a sinistra il sindaco di Imola Sangiorgi, a destra l'assessore Lucente)

IMOLA: Discarica Tre Monti, c’è un’indagine per inquinamento ambientale

IMOLA: Discarica Tre Monti, c'è un'indagine per inquinamento ambientale Avviso di garanzia a Herambiente, 'compromesso l'ecosistema'   Immissione di rifiuti non conformi o in esubero rispetto alle norme. Inquinanti superiori ai limiti nelle acque sotterranee, tanto da ritenere significativo il deterioramento dell'area circostante e la compromissione dell'ecosistema per un raggio di circa cinque chilometri. Lo hanno accertato, secondo quanto riporta l'agenzia Ansa,  per la discarica Tre Monti di Imola (Bologna) i carabinieri del Nucleo operativo ecologico e, al termine di un'inchiesta coordinata dalla Procura di Bologna con il procuratore aggiunto Morena Plazzi, hanno notificato un avviso di chiusura indagini al responsabile, per Herambiente Spa, della filiera discariche, per il periodo di gestione dell'impianto, dal 2009 al 2016. L'attività della Tre Monti è attualmente sospesa dopo una pronuncia del Tar, confermata dal Consiglio di Stato, a seguito di un ricorso di associazioni ambientaliste. Le indagini dei militari hanno rilevato pure lo sversamento di una rilevante quantità di percolato, liquido che si forma dalla decomposizione dei rifiuti, nell'adiacente Rio Rondinella. Le indagini hanno quindi cercato di fare chiarezza su un lungo periodo di gestione dell'imponente impianto imolese (di circa 50 ettari), già oggetto di numerose contestazioni da parte dei comitati locali per presunte irregolarità ambientali. Collegata alle contestazioni c'è quella elevata a carico della stessa società per responsabilità amministrativa dell'ente, conseguente, secondo le accuse, "all'indebito vantaggio economico derivante dall'irregolare gestione del sito e in particolare dalla inefficace attività di bonifica e di interventi manutentivi effettuati negli anni, inidonei a prevenire la contaminazione dei terreni circostanti e gli sversamenti". LA REPLICA DI HERAMBIENTE "Herambiente, pur non avendo avuto ancora modo di esaminare la documentazione di riferimento, ha appreso con stupore dell’avviso di chiusura indagini della Procura della Repubblica di Bologna condotte dai Noe sulla discarica Tre Monti di Imola". Lo scrive in una nota la multiutility emiliano-romagnola. "La società ribadisce di avere sempre agito nel pieno rispetto delle norme e delle migliori prassi applicabili, nell’interesse della collettività. Peraltro, negli anni, Herambiente ha sempre investito nelle migliori tecnologie, come confermato a più riprese dalle Autorità competenti. Pertanto – conclude Herambiente – la società è fiduciosa che riuscirà a dimostrare nelle sedi appropriate la totale insussistenza dell’accusa".

Tg Sport del 09/05/19

Il TG Sport di Teleromagna va in onda dal lunedì al sabato alle 14.15 circa e nella versione breve all’interno dei Telegiornali delle 19, 20.30 e dell’una di notte. L’edizione si apre con le notizie principali della giornata, seguono le prime pagine dei quotidiani sportivi e infine “L’Opinione” di Luciano Poggi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi