Teleromagna » 10 maggio 2019

Daily Archives: 10 maggio 2019

TG SERA del 10/05/2019

Il Telegiornale di Teleromagna da oltre quarant’anni è uno dei pilastri dell’informazione locale romagnola. Grazie alle varie redazioni e ai suoi corrispondenti, vi racconta quotidianamente tutte le vicende del territorio. Il Telegiornale va in onda alle 7 – 14 – 19 – 20.30 e all’una di notte.

FAENZA: “Dammi i soldi o ti ammazzo”, 23enne arrestato per maltrattamenti in famiglia

FAENZA: “Dammi i soldi o ti ammazzo”, 23enne arrestato per maltrattamenti in famiglia “Se non mi dai i soldi ti ammazzo”. Questa è la minaccia che un 23enne faentino avrebbe rivolto ai suoi famigliari, che ha portato al suo arresto da parte dei carabinieri di Granarolo per maltrattamenti nei confronti della mamma e del fratello 13enne. Il 23enne era stato accolto di nuovo nella casa familiare da circa un paio di mesi quando ha iniziato a minacciare la mamma, la sorella e il fratello minore. La sorella esasperata si è trasferita. Continue erano le richieste di denaro del figlio nei confronti della madre, ma ad ogni rifiuto la donna veniva aggredita verbalmente. L’ultimo episodio risalente al pomeriggio di giovedì è consistito nel lanciare suppellettili e arredi alla donna, con spintoni al fratello minore. La donna dopo quest’ultima aggressione ha trovato finalmente il coraggio di ribellarsi e di denunciare il figlio.

IMOLA: Indagini su discarica, Herambiente “Accuse prive di fondamento”

IMOLA: Indagini su discarica, Herambiente “Accuse prive di fondamento” "Le accuse sono prive di fondamento”. Risponde così la società Herambiente, dopo la notizia dell'avviso di fine indagine al responsabile della filiera discariche per il periodo tra il 2009 e il 2016 per la 'Tre Monti' di Imola. “Si contesta fermamente il reato di inquinamento ambientale – si legge in una nota – anche perché non è avvenuta alcuna contaminazione verso l'esterno del sito". E evidenzia inoltre che "negli atti di indagine sorprendentemente neppure compare il certificato di avvenuta bonifica rilasciato a Herambiente nel novembre 2018 da Arpae, che ha riconosciuto formalmente che la bonifica è stata eseguita a regola d'arte. Si tratta di una carenza che ben avrebbe potuto essere sopperita se gli inquirenti avessero aperto per tempo un contraddittorio con l'azienda e con gli altri Enti competenti che con tutta probabilità avrebbe portato ad un esito ben differente dell'indagine". L'inchiesta, viceversa, secondo Herambiente, "si fonda solo su elementi provenienti da alcuni Comitati che non hanno trovato riscontro negli atti di indagine" dei carabinieri del Noe.

RIMINI: “Per i borghi si può fare molto in Europa”, secondo Cipriani (Lega) | VIDEO

RIMINI: “Per i borghi si può fare molto in Europa”, secondo Cipriani (Lega) | VIDEO Quali saranno le istanze che Vallì Cipriani, sindaca di Montefiore e candidata della Lega alle elezioni europee, porterà in Europa se eletta? “Tutte le problematiche della nostra terra – afferma la candidata che si è presentata alla stampa come candidata alla presenza del sottosegretario leghista Jacopo Morrone -. L’agroalimentare, che è in grande difficoltà, e poi i problemi dei pescatori e dei disabili”. In conferenza stampa, Cipriani ha detto che vuole portare la Romagna in Europa e l’Europa in Romagna. Che cosa si può fare in Europa per la Romagna? “Si possono ottenere economie e modificare quelle norme che hanno portato la Romagna in particolare in uno stato difficile dal punto di vista economico”. Morrone ha affermato che la Lega è una forza europeista che però vuole cambiare questa Europa. Cipriani viene dall’entroterra, una zona ricca di borghi e di bellezze paesaggistiche che però ancora non sono conosciuti al grande pubblico internazionale. Come fare di più attraverso le istituzioni europee? “Si possono riportare alla loro bellezza questi splendidi gioielli”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi