Teleromagna » 16 maggio 2019

Daily Archives: 16 maggio 2019

RIMINI: 76enne scomparsa, trovata una sua ciabatta nel fiume Marecchia

RIMINI: 76enne scomparsa, trovata una sua ciabatta nel fiume Marecchia Si riducono le speranza di ritrovare Gabriella Poggioli, la 76enne scomparsa martedì sera vicino a Novafeltria, nel riminese, e i ricercatori si aggrappano alle ultime speranze. Nella serata di mercoledì i vigili del fuoco fluviali hanno trovato nel fiume Marecchia, in zona Campiano, una ciabatta della donna. A confermare che la calzatura appartiene alla scomparsa sono stati i suoi familiari. Nel giorno dell’allontanamento da casa, la donna doveva sottoporsi all’ennesimo intervento chirurgico ed è uscita senza borsa né cellulare. Delle telecamere cittadine di videosorveglianza l’hanno ripresa l’ultima volta mentre si dirigeva verso l’argine del Marecchia. In quel momento le acque del fiume erano agitate, il livello alto, e se la donna vi fosse finita dentro avrebbe potuto percorrere un lungo tratto. La formazione di mulinelli non ha permesso in un primo momento ai ricercatori di scendere in acqua. Troppo pericoloso. Nel pomeriggio di mercoledì il livello dell’acqua è sceso e si è abbassato ulteriormente giovedì quando sono stati compiuti nuovi sorvoli sull’area. Le ricerche proseguono senza sosta e coinvolgono i carabinieri, coordinati dal capitano Silvia Guerrini, i vigili del fuoco, il soccorso alpino e squadre di volontari della protezione civile. Il corso del fiume e le aree limitrofe continuano ad essere scandagliate nella speranza di ritrovare al più presto la 76enne.

CESENA: Rissa in chiesa, scarcerato uno dei responsabili

CESENA: Rissa in chiesa, scarcerato uno dei responsabili Il Tribunale del Riesame ha annullato la custodia cautelare nei confronti di Ivan Vasile, l’uomo di 39 anni che era finito in galera il 28 aprile scorso dopo che, in preda ai fumi dell’alcol, aveva devastato l’interno di una chiesa durante una rissa con un'altra persona. Vasile si è scusato dell’accaduto, del qual dice di non ricordare nulla, dichiarandosi pronto a ripagare i danni. I giudici non hanno ritenuto sussistesse il pericolo di reiterazione del reato e per questo gli hanno ridato la libertà, in attesa che si apra il processo nel quale dovrà rispondere di danneggiamento aggravato, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale. Insieme a lui anche un altro uomo, un 26enne, che però al momento rimarrà in carcere non avendo presentato nessuna richiesta di riesaminare il caso, così come spiegato dal Corriere Romagna.

RIMINI: Festino universitario a base di coca, 22enne si getta dalle scale. E’ grave

RIMINI: Festino universitario a base di coca, 22enne si getta dalle scale. E' grave Hanno telefonato al 118 alle 4 di notte dicendo che il loro amico era caduto dalle scale e non dava segni di vita. Una volta sul posto, però, i soccorsi hanno capito che le cose non stavano davvero così. Il giovane, un 22enne universitario del Campus di Rimini, si era gettato volontariamente dalle scale in preda a una specie di delirio dato dall’assunzione di alcol e cocaina dopo un festino organizzato con altri studenti. Il personale del 118 ha innanzitutto provveduto a stabilizzare il giovane, che nel frattempo era andato anche in overdose, per poi trasferirlo all’ospedale Infermi dove si trova ora in prognosi riservata a causa dei gravi traumi riportati dalla caduta. Sul posto anche gli agenti di Polizia, che hanno fatto le prime domande agli altri studenti presenti alla festa e stanno ora indagando sulle dinamiche della vicenda.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi