Teleromagna » 5 giugno 2019

Daily Archives: 5 giugno 2019

TG SERA del 05/06/2019

Il Telegiornale di Teleromagna da oltre quarant’anni è uno dei pilastri dell’informazione locale romagnola. Grazie alle varie redazioni e ai suoi corrispondenti, vi racconta quotidianamente tutte le vicende del territorio. Il Telegiornale va in onda alle 7 – 14 – 19 – 20.30 e all’una di notte.

CALCIO: Stop ai lavori al “Galli”, l’Imolese mette in forse l’iscrizione alla serie C

CALCIO: Stop ai lavori al "Galli", l'Imolese mette in forse l'iscrizione alla serie C La favola dell'Imolese potrebbe concludersi nella maniera più triste: è infatti arrivato lo stop ai lavori di adeguamento allo stadio "Galli" necessari per ottemperare alle richieste formulate dalla Lega Pro. Un intoppo che potrebbe avere conseguenze gravissime per la società del presidente Lorenzo Spagnoli: vista l'impossibilità di sostenere in prima persona l'esborso economico per effettuare gli interventi richiesti l'Imolese potrebbe anche adottare il drastico provvedimento di non procedere all'iscrizione al prossimo campionato, sancendo di fatto la fine anticipata di una scoeità passata nel giro dell'ultimo decennio dalla ripartenza in Promozione al sogno della promozione in serie B svanito con l'eliminazione in semifinale nei play-off di serie C. Di seguito il comunicato dirmamato dal consorzio rossoblu: "Imolese Calcio comunica che la società AreaBlu s.p.a., nella persona del Direttore Generale CARMELO BONACCORSO, non ha rilasciato autorizzazione ad effettuare i lavori di adeguamento dello Stadio Romeo Galli non tenendo fede agli accordi presi in molteplici occasioni con l’Amministrazione Comunale nelle persone del Sindaco Manuela Sangiorgi e degli Assessori Maurizio Lelli prima e Massimiliano Minorchio in seguito, del Segretario Generale del Comune di Imola Andrea Fanti, del Dirigente Stefano Mirri, degli architetti Marino e Contavalli e del signor Bonaccorso stesso. Disatteso quanto dichiarato nei tempi necessari al fine di poter permettere alla nostra società di effettuare, tra l’altro a proprie spese, i lavori di adeguamento entro i termini richiesti dalla F.I.G.C., ad oggi Imolese Calcio non può garantire l’iscrizione al prossimo campionato. La società si riserva ogni azione a tutela dei propri interessi".

ROMAGNA: Polemiche dopo il dono della maglia del Cesena a Salvini

ROMAGNA: Polemiche dopo il dono della maglia del Cesena a Salvini La visita di Matteo Salvini ieri in Romagna continua a far discutere, in particolare a causa del dono che il leader del Carroccio ha ricevuto sul palco di Cesena: una maglietta del Cesena Football Club personalizzata con il nome del vicepremier. "Il Cesena FC – si è affrettata a dire la società in una nota – tiene a precisare di non essere in alcun modo coinvolto in questa iniziativa. Il club, come tutta la cittadinanza, segue con interesse la contesa elettorale ma mantiene, rispetto a essa, una posizione di assoluta neutralità. Allo stesso tempo invita tutti gli attori della scena politica ad astenersi dall’utilizzo dei simboli che rappresentano il club evitando, nel rispetto dei tifosi e degli appassionati bianconeri, ogni tipo di strumentalizzazione e di associazione a qualsivoglia schieramento o ideologia". Anche il candidato a sindaco della città per il centrodestra Andrea Rossi è intervenuto sul tema: "Mi voglio scusare con i veri tifosi che si sono sentiti offesi dal gesto del sottosegretario alla giustizia Morrone che, ieri durante la visita in città di Matteo Salvini, ha donato al Ministro dell'Interno la maglia del nostro Cesena Calcio. Il gesto voleva essere soltanto un'espressione di orgoglio e di amicizia nei confronti di un'alta carica dello Stato in visita a Cesena. Non era assolutamente mia intenzione politicizzare il Cesena Calcio e i suoi tifosi e sicuramente non era questa l'intenzione di Morrone". Rossi ha poi ricordato come in passato numerosi esponenti di centrosinistra abbiano ricevuto in dono la maglia.

34 PANORAMA BASKET del 04/06/2019

Panorama Basket è una finestra sul mondo del basket made in Romagna. La trasmissione segue l’evoluzione dei principali campionati di pallacanestro in cui figurano squadre romagnole. Quest’anno riflettori puntati sulla Unieuro Pallacanestro Forlì 2.015 Piero Manetti Basket Ravenna, Andrea Costa Imola, Raggisolaris Faenza, Tigers Cesena, Basket Lugo Aviators. Questa Undicesima edizione è condotta da Enrico Pasini, affiancato da Franceska Picari. Ospiti, telefonate e contatti col pubblico a casa tramite whatsapp. Panorama Basket va in onda su Teleromagna ogni martedì alle ore 21.05. Panorama Basket vi saluta con la sua ultima puntata. Una puntata speciale di ben 2 ore!
Giancarlo Nicosanti pronto a rivelarci cosa bolle in pentola nel futuro di #Forlì e poi con Simone Pierich parleremo della sua grande stagioone a Roseto e di un'estate per lui ricca di impegni in Italia e negli Usa con Basketball Stars Camp Forlì E infine seguiremo in diretta con aggiornamenti e collegamenti telefonici Tigers-Orzinuovi, raccogliendo anche i commenti a caldo a fine match.
 

Tg Sport del 05/06/19

Il TG Sport di Teleromagna va in onda dal lunedì al sabato alle 14.15 circa e nella versione breve all’interno dei Telegiornali delle 19, 20.30 e dell’una di notte. L’edizione si apre con le notizie principali della giornata, seguono le prime pagine dei quotidiani sportivi e infine “L’Opinione” di Luciano Poggi.

CESENA: Tragedia della strada a Piavola, 20enne muore investito

CESENA: Tragedia della strada a Piavola, 20enne muore investito Mattinata tragica a Piavola di Mercato Saraceno, nel Cesenate. Un giovane di vent’anni ha perso la vita investito da un’auto. L’incidente mortale è avvenuto in via Nenni intorno alle 11.15. Subito sono intervenuti i sanitari del 118 con ambulanza e auto medicalizzata, ma per il ragazzo non c’è stato nulla da fare. Sul posto anche i carabinieri per i rilievi di rito e per ricostruire la dinamica del sinistro.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi