Teleromagna » 19 giugno 2019

Daily Archives: 19 giugno 2019

RAVENNA: Bimbo di 4 anni annega nel parco acquatico di Mirabilandia

RAVENNA: Bimbo di 4 anni annega nel parco acquatico di Mirabilandia Poco dopo le 15 di mercoledì un bambino di 4 anni è annegato all'interno dell'area acquatica di Mirabilandia, il parco divertimenti del Ravennate. Il bimbo, in base alle prime informazioni, sarebbe annegato nonostante la disperata corsa in ospedale e il lungo tentativo di rianimazione. Le sue condizioni sarebbero apparse subito gravissime al personale del 118 intervenuto con ambulanza ed elisoccorso. I rilievi e le indagini in corso sono in mano ai carabinieri.

TG SERA DEL 19/06/2019

Il Telegiornale di Teleromagna da oltre quarant’anni è uno dei pilastri dell’informazione locale romagnola. Grazie alle varie redazioni e ai suoi corrispondenti, vi racconta quotidianamente tutte le vicende del territorio. Il Telegiornale va in onda alle 7 – 14 – 19 – 20.30 e all’una di notte.

TG SERA DEL 19/06/2019

Il Telegiornale di Teleromagna da oltre quarant’anni è uno dei pilastri dell’informazione locale romagnola. Grazie alle varie redazioni e ai suoi corrispondenti, vi racconta quotidianamente tutte le vicende del territorio. Il Telegiornale va in onda alle 7 – 14 – 19 – 20.30 e all’una di notte.

Tg Sport del 19/06/19

Il TG Sport di Teleromagna va in onda dal lunedì al sabato alle 14.15 circa e nella versione breve all’interno dei Telegiornali delle 19, 20.30 e dell’una di notte. L’edizione si apre con le notizie principali della giornata, seguono le prime pagine dei quotidiani sportivi e infine “L’Opinione” di Luciano Poggi.

FORLI’: Tra Ungaretti, Stajano e Sciascia parte la prima prova scritta dell’esame di maturità | VIDEO

FORLI’: Tra Ungaretti, Stajano e Sciascia parte la prima prova scritta dell’esame di maturità | VIDEO Ci siamo: questa mattina alle 8.30 al via gli esami di maturità con la prima prova dell'esame di Stato, quella di italiano che prevede sette tracce, divise in tre tipologie (A,B,C). Sui banchi oltre 500 mila studenti. Tante le voci che sono girate in questi giorni su possibili autori e argomenti: da Pirandello e Verga, ad argomenti decisamente più attuali, come l'inquinamento globale e i migranti. A tutti gli istituti scolastici coinvolti verrà comunicato il codice di accesso al plico telematico delle prove che una volta scaricate verranno subito distribuite ai ragazzi. Le tracce saranno uguali per tutti gli indirizzi di studio e spazieranno su diversi ambiti: dall'artistico al letterario e filosofico, passando per quello scientifico, storico, sociale, economico e tecnologico.  Nella tipologia A, con due tracce, sarà richiesta un'analisi del testo, nella B, per la quale sono previste tre tracce, l'analisi e la produzione di un testo argomentativo, infine nelle due tracce della tipologia C gli studenti potranno elaborare una riflessione critica di carattere espositivo-argomentativo su tematiche di attualità. Gli studenti, come da tradizione, avranno a disposizione 6 ore per completare l'elaborato. Per i più veloci sarà possibile uscire prima, ma solo dopo le tre ore dall'inizio della prova. "Le tracce della prova di italiano – ha detto il ministro dell'Istruzione, Marco Bussetti – permetteranno a tutti di esprimersi al meglio. Spero che piacciano agli studenti e che abbiano l'imbarazzo della scelta". Il ministro ha assicurato che le tracce saranno su argomenti vicini ai ragazzi.

SANTARCANGELO DI R.: Deceduto ciclista investito da un’auto in via Costa | VIDEO

SANTARCANGELO DI R.: Deceduto ciclista investito da un'auto in via Costa | VIDEO Non ce l'ha fatta il ciclista santarcangiolese che martedì sera è stato vittima di un incidente nella sua città in via Andrea Costa. L'uomo era stato trasportato all'ospedale Bufalini di Cesena in gravi condizioni dopo essere stato stabilizzato, ma il suo cuore ha smesso di battere qualche ora dopo. La dinamica della collisione, che ha visto come protagonista oltre alla bicicletta anche un'automobile, è ancora al vaglio degli investigatori. La notte era quasi calata. Il sinistro si è verificato poco prima delle 21 nella bretella dell'area artigianale vicina al centro della città clementina. Ancora non se ne conoscono le cause ma, in base ad una prima ricostruzione, pare che il ciclista si sia immesso sull'arteria stradale e che l'automobilista non abbia fatto in tempo ad evitarlo. L'impatto con l'auto per il ciclista è stato devastante e l'uomo è finito sull'asfalto riportando gravi ferite. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 con un'ambulanza e un'auto medicalizzata. Il trasporto d'urgenza al nosocomio cesenate non è stato sufficiente ad evitare alla vittima la fine più tragica.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi