Teleromagna » 1 ottobre 2019

Daily Archives: 1 ottobre 2019

TG SERA del 01/10/2019

Il Telegiornale di Teleromagna da oltre quarant’anni è uno dei pilastri dell’informazione locale romagnola. Grazie alle varie redazioni e ai suoi corrispondenti, vi racconta quotidianamente tutte le vicende del territorio. Il Telegiornale va in onda alle 7 – 14 – 19 – 20.30 e all’una di notte.

RIMINI: Il Comune dichiara guerra agli evasori tributari, già 25 nomi in black list | VIDEO

RIMINI: Il Comune dichiara guerra agli evasori tributari, già 25 nomi in black list | VIDEO Avviso bonario, sospensione e infine revoca della licenza: è quel che attende albergatori e titolari di pubblici esercizi che non adempiono al versamento dei tributi nelle casse del Comune di Rimini. Con l’approvazione in quinta commissione e la prossima discussione in consiglio comunale, l’ente promette una lotta senza eccezioni contro chi non versa i tributi nelle casse pubbliche, Imu, Tari e imposta di soggiorno ai primi posti, anche se in alcuni casi già accertati l’evasione coincide con carenze igienico-sanitarie, in ambito di normativa antincendio e di tutela del lavoro. Sono 1400 le strutture ricettive presenti nel tessuto riminese e di queste, 300 sono potenzialmente fuori regola con il versamento dei tributi. Attualmente sono 25 quelle già iscritte in “black list” e verranno travolte dall’iter non appena il regolamento diventerà attuativo. La lista nera è composta soprattutto da strutture alberghiere (20) annuali o stagionali, attualmente aperte in via straordinaria, quasi tutte classificate tre stelle e distribuiti in tutto il territorio, da Viserba a Miramare. A completare l’elenco anche cinque tra ristoranti e bar distribuiti tra mare, centro storico ed entroterra. Se entro 30 giorni dall’avviso bonario il contribuente non si regolarizza, il SUAP emette il provvedimento di sospensione per un periodo di 90 giorni (o fino al giorno della regolarizzazione). Se non avviene la regolarizzazione, il Suap procede alla revoca dell'autorizzazione, concessione o divieto di prosecuzione di tutte le attività dell‘esercente. L'annuncio di questa manovra ha già avuto un effetto deterrente: 

BOLOGNA: Tortellino dell’accoglienza senza maiale, è polemica

BOLOGNA: Tortellino dell'accoglienza senza maiale, è polemica Il “tortellino dell’accoglienza' con carne di pollo al posto del classico ripieno di maiale (mortadella, prosciutto crudo e lombo) lanciato dal Comitato organizzatore della Festa di San Petronio, protettore di Bologna, tra cui la Curia e il Comune, fa insorgere i ‘puristi’ della tradizione bolognese e non mancano le stoccate di esponenti del centrodestra. “Snaturano anche i tortellini pur di ammiccare all’Islam”, attacca Lucia Borgonzoni, fedelissima di Matteo Salvini, e candidata per la Lega alle elezioni regionali in Emilia Romagna. Il tortellino ‘innovativo’ non sostituirà il 'classico' ma sarà offerto, insieme all’originale, venerdì prossimo, sul Crescentone di piazza Maggiore: le sfogline con tanto di mattarelli ‘tireranno’ gli impasti insegnando anche ai più piccoli la delicata operazione di ‘chiusura’ dell’ombelico di Venere. Il tortellino al ‘pollo’ “non è stato pensato per sradicare o mettere in discussione la gloriosa tradizione del tortellino bolognese. Si tratta di un tentativo forse ingenuo – ha spiegato all’Agi, il vicario generale dell’arcidiocesi di Bologna, Giovanni Silvagni – di creare qualcosa a cui tutti possono partecipare. È da guardare con simpatia. Il desiderio è che la Festa del Patrono sia di tutti i bolognesi. E i bolognesi non sono solo gli italiani che mangiano carne di maiale. L’intento del Comitato – ha concluso il monsignore – è allargare anche ad altre culture e dare la possibilità di degustare i tortellini anche a chi per qualunque motivo, dieta, salute o legato alla religione, non può mangiare carne di maiale”. La ricetta del tortellino dell’accoglienza “sarà con pollo, ricotta, parmigiano, uova e noce moscata. Non abbiamo tolto nulla alla tradizione bolognese – ha sottolineato all’Agi la presidente dell’Associazione sfogline di Bologna, Paola Lazzari Pallotti – anche perché non vogliamo presentarlo come il tortellino bolognese ma come un prodotto diverso. Noi saremo in piazza ad accogliere tutti, anche chi non può mangiare, per motivi diversi, il maiale. San Petronio è la festa dell’accoglienza”. L’iniziativa, però, ha assunto anche un rilievo ‘politico’. Come dimostrano le critiche arrivate da esponenti della Lega e di Fratelli d’Italia. “Questa, per certi, è integrazione, ma per me – lamenta Lucia Borgonzoni – è un'offesa alle nostre tradizioni che nulla ha a che fare con l'integrazione. Poi magari spieghiamo alle anime belle che cercano sempre titoli ad effetto, che bastava fare i tortelloni se volevano essere più 'Islam friendly'… ma poi – conclude l’esponente del Carroccio – non avrebbero avuto un po' di polemica da esibire e non avrebbero offeso la cultura di un'intera città”. Non fa sconti neanche Galeazzo Bignami, deputato e candidato di Fratelli d’Italia alle regionali. “Non è tanto per il tortellino che poi fa anche ridere parlarne. Ma è quel che c’è dietro. Perché il rispetto passa – sottolinea – dalla accettazione, da parte di chi arriva, anche delle piccole tradizioni locali, non della loro rinuncia da parte della comunità che accoglie. E a ben guardare è più colpevole chi rinuncia a quelle identità, di chi chiede di rinunciarvi. Perché chi cede oggi sulle piccole identità – conclude – a maggior ragione cederà domani sulle grandi identità. Semplicemente perché non ha identità”.

Tg Sport del 01/10/19

Il TG Sport di Teleromagna va in onda dal lunedì al sabato alle 14.15 circa e nella versione breve all’interno dei Telegiornali delle 19, 20.30 e dell’una di notte. L’edizione si apre con le notizie principali della giornata, seguono le prime pagine dei quotidiani sportivi e infine “L’Opinione” di Luciano Poggi.

Pianeta Bianconero del 30 settembre 2019

Pianeta Bianconero è il format dedicato al Cesena e al campionato di Serie C con approfondimenti, schede, analisi e nuove rubriche. Condotto da Luca Alberto Montanari, con la collaborazione di Federica Mosconi. Pianeta Bianconero va in onda tutti i lunedì sera dalle ore 21 su Teleromagna Ch. 14. Perché il Cesena è la squadra che amiamo..! Seguici sulla pagina Facebook e su Instagram!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi