Teleromagna » 27 ottobre 2019

Daily Archives: 27 ottobre 2019

Fischio Finale del 27 ottobre 2019

A grande richiesta arriva sulle pagine della replay TV di Teleromagna.it “Fischio Finale”, il programma che tutte le domeniche di campionato, dalle 19.00 alle 20.15 porta sugli schermi degli appassionati di calcio tutti i risultati delle squadre  professionistiche e semi professionistiche romagnole. Conduce Andrea Zanzi in collaborazione con Danika Russo. Clicca Mi Piace sulla nostra pagina Facebook!

CALCIO: Ravenna e Cesena non si fanno del male, a Nocciolini risponde Valeri

CALCIO: Ravenna e Cesena non si fanno del male, a Nocciolini risponde Valeri Finisce 1-1 l'atteso derby tra Ravenna e Cesena: un risultato tutto sommato giusto che premia gli sforzi compiuti nel primo tempo dai padroni di casa per mettere le mani sulla partita così come la risposta dei bianconeri che nella ripresa sono andati vicini al sorpasso. Il Ravenna si fa vedere al 17’ con l'assist di Selleri per Lora che coglie la traversa ma c'è fuorigioco dell'ex Monza, poi un minuto più tardi è Giovinco a presentarsi a tu per tu con Agliardi ma il portierone del Cesena ci mette una pezza e salva lo 0-0. Al 28' il Ravenna va in gol ma la rete di Giovinco è annullata per offside. Il Cesena prova a uscire dal proprio guscio con il cross pericoloso di Zerbin al 38' prima di costruirsi una grande chance proprio sull'asse Zerbin-Butic: la conclusione ravvicinata dell'ariete croato è debole, però, e Spurio può evitare il peggio. Si arriva così al 45' quando la difesa del Cesena si fa prendere d'infilata dalla combinazione tra Giovinco e Grassini: cross basso per Nocciolini che beffa Agliardi e consegna così il vantaggio ai giallorossi prima dell'intervallo. Nella ripresa si vede un Cesena più convinto e gli effetti sono subito evidenti: al 50' Butic si trasforma in suggeritore per Valeri che trova una spettacolare conclusione al volo per il diagonale vincente del pareggio. Cinque minuti più tardi ci prova Rosaia col piazzato, di poco out, poi è ancora Valeri a sfiorare la doppietta personale con una conclusione alta sulla traversa. Al 76' Purro mette i brividi ad Agliardi con una gran botta dalla distanza ma il finale è tutto del Cesena che non riesce però a concretizzare i colpi di testa di Ricci e Brignani: il derby si chiude così senza né vinti né vincitori col Ravenna che sale a quota 14 punti mentre il Cesena segue sempre staccato di due lunghezze.

CESENA: Decreto sicurezza, diminuiscono i profughi accolti dall’Unione

CESENA: Decreto sicurezza, diminuiscono i profughi accolti dall'Unione Ci sono comuni italiani che lamentano difficoltà nella gestione dell’accoglienza dopo l’introduzione del Decreto Sicurezza. Tra questi c’è Cesena dove molti enti che si occupano della materia non hanno più garantito la continuità dei servizi per i sopraggiunti tagli e per l’incertezza normativa. Per la città malatestiana e per l’Unione Valle Savio l’accoglienza rimane però una priorità. I migranti accolti nelle 18 strutture del Savio, i Cas, sono scesi a 167. Erano una cinquantina in più un anno fa quando le strutture coinvolte erano 28. Per le associazioni che hanno già mollato il colpo risulta insostenibile erogare il servizio con le ridotte quote per accolto che vengono assegnate loro, ora scese a 27,50 euro. C’è incertezza su cosa accadrà dopo il 31 dicembre. La Prefettura ha fatto sapere al Comune di Cesena che intende superare il modello corrente, che è in proroga, e adattarsi al decreto Salvini. Gli attuali ospiti, che in questi anni hanno seguito progetti e costruito relazioni umane nel territorio cesenate, potrebbero venire dall’oggi al domani ricollocati in altre parti d’Italia.

RAVENNA: Tenta la fuga dal ristorante senza pagare, indagato 32enne

RAVENNA: Tenta la fuga dal ristorante senza pagare, indagato 32enne Se ne esce dal ristorante insieme ad un amico senza pagare il conto. Il titolare del locale lo rincorre a piedi e chiama la polizia. I fatti hanno avuto luogo a Ravenna alla fine dell’agosto scorso in zona piazza Caduti del Lavoro. Quel giorno una volante riesce a bloccare il fuggitivo, un 32enne di origini straniere gravato da precedenti per resistenza a pubblico ufficiale e reati contro il patrimonio. Secondo quanto dichiarato dal ristoratore, il conto non pagato ammonta a 30 euro. Il 32enne risulta ora indagato in stato di libertà per il reato di insolvenza fraudolenta.

RIMINI: Imbarcano acqua, 3 naufraghi salvati dalla Guardia costiera

RIMINI: Imbarcano acqua, 3 naufraghi salvati dalla Guardia costiera La loro barca a motori comincia ad imbarcare acqua. A salvarli la Guardia costiera che raggiunge i tre naufraghi aggrappati allo scafo del natante oramai capovolto. L’episodio è avvenuto nel primo pomeriggio di ieri al largo del fiume Marano, nel riminese. Dopo la segnalazione del natante al numero per le emergenze in mare 1530, la sala operativa della Capitaneria di porto ha disposto l’uscita di una motovedetta che ha raggiunto l’imbarcazione prima che affondasse. I tre salvati, infreddoliti ma in buone condizioni, sono stati sbarcati al porto di Rimini ed affidati alle cure del 118.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi