Teleromagna » 31 ottobre 2019

Daily Archives: 31 ottobre 2019

CESENA: 86enne e la compagna trovati morti a Montiano, probabile malore

CESENA: 86enne e la compagna trovati morti a Montiano, probabile malore Un malore e un decesso per stenti. Potrebbero essere queste le cause della morte della 61enne polacca Anna Otrebska e dell’86enne Adolfo Ezio Persano trovati cadavere all’interno dell’abitazione in cui vivevano a Montiano, nel Cesenate. A fare il macabro ritrovamento è stato un assistente sanitario che mercoledì pomeriggio ha trovato la porta dell’abitazione aperta ed entrando si è trovato davanti la donna riversa sul pavimento e l’uomo, cieco e malato di alzheimer, esanime vicino al letto. Probabile dunque la morte causata da malori ma l’abitazione è stata sottoposta a sequestro giudiziario, in via precauzionale, in attesa di precise indicazioni del giudice. L’anziano era molto conosciuto in paese dove aveva esercitato l’attività di meccanico per oltre 50 anni e da oltre 20 conviveva con la 61enne.

BOLOGNA: Al Duse il nuovo spettacolo di Gianni Morandi | VIDEO

BOLOGNA: Al Duse il nuovo spettacolo di Gianni Morandi | VIDEO A Bologna hanno avuto luogo le prove generali dello spettacolo di Gianni Morandi “Stasera gioco in casa- una vita di canzoni”: 21 concerti al teatro Duse di Bologna, si inizia domani.  Lo show ha il titolo di una nuova canzone scritta da Paolo Antonacci, nipote di Morandi.   “Stasera gioco in casa- una vita di canzoni “è il titolo dello spettacolo che Gianni Morandi porta al Duse di Bologna. 21 spettacoli in un unico teatro. Il titolo delle è anzitutto una nuova canzone scritta da Paolo Antonacci, nipote di Gianni, figlio di Marianna e Biagio Antonacci. "Cantare in teatro è molto più difficile perché il pubblico e più attento, ma tornare nella mia città con una nuova serie di concerti è una emozione grandissima", ha detto Gianni Morandi.    

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi