Teleromagna » 6 novembre 2019

Daily Archives: 6 novembre 2019

CALCIO: Il Cesena avanza in Coppa, il Ravenna paga l’avvio rinunciatario

CALCIO: Il Cesena avanza in Coppa, il Ravenna paga l'avvio rinunciatario Avanza in Coppa Italia di Serie C il Cesena che espugna lo stadio Benelli di Ravenna col punteggio di 2-4. Entrambi gli allenatori optano per un ampio turnover con i bianconeri assoluti padroni del primo tempo e Ravenna mai operoso. A sbloccare la gara ci pensa Giraudo di testa al 6’ che sfrutta un cross dalla destra, poi sempre lui raddoppio al 9’ in una azione fotocopia ma impatta in spaccata. Al 29’ i giallorossi restano in dieci a causa dell’espulsione di Sirri che atterra Zecca lanciato a rete. Nella ripresa il copione sembra lo stesso, Franco da calcio di punizione sigla il tris poi però la gara cambia e il Ravenna impone il suo gioco tanto che riapre la gara con Nocciolini al 63’ e poi Fiorani in stoccata riapre la partita. Si va nel recupero con l’espulsione di Lora per proteste al 92’, poi a chiudere la gara è il rigore di Sarao che fissa il 2-4 finale. Concitati i minuti finali con Luciano Foschi protagonista forse di qualche parola di troppo ricevuta da un bianconero. Cavalluccio che ora affronterà il Piacenza che nel pomeriggio ha battuto l'Imolese ai calci di rigore.

TG SERA del 06/11/2019

Il Telegiornale di Teleromagna da oltre quarant’anni è uno dei pilastri dell’informazione locale romagnola. Grazie alle varie redazioni e ai suoi corrispondenti, vi racconta quotidianamente tutte le vicende del territorio. Il Telegiornale va in onda alle 7 – 14 – 19 – 20.30 e all’una di notte.

EMILIA-ROMAGNA: La denuncia del Pd, “Arrivano telefonate anonime pro Salvini”

EMILIA-ROMAGNA: La denuncia del Pd, "Arrivano telefonate anonime pro Salvini" Il Partito Democratico dell'Emilia-Romagna denuncia di aver avuto segnalazioni da parte di persone che hanno riferito di aver ricevuto chiamate anonime da parte di interlocutori a sostegno di Matteo Salvini e delle Lega. "Qualcuno dice di avere il tuo recapito ma si tratta probabilmente di un modo scorretto per cercare di trovare nuovi sostenitori. Il tutto in violazione della tua privacy e usando impropriamente il tuo numero di cellulare", recita un post di Facebook del Pd emiliano-romagnolo, ripreso dal segretario regionale Paolo Calvano. "Spero non sia questa la campagna elettorale che ci aspetta", dice il leader locale dem. "In ogni caso denunceremo queste scorrettezze senza se e senza ma. Innanzitutto nell’interesse di tutti i cittadini", aggiunge. Il Pd dell'Emilia Romagna ha descritto anche il tipo di telefonata anonima: “Buona domenica! La ringraziamo per il sostegno che ha dato a Salvini”, l'esordio della chiamata. Poi di fronte alla reazione interdetta dell'interlocutore, si continuerebbe così: “Ma come? Lei non crede che sia l’unico che si occuperà dell’invasione degli immigrati? Non pensa che sia giusto pensare prima agli italiani?”. "Purtroppo ci sono arrivate segnalazioni di telefonate simili – ha scritto il Pd regionale sul proprio profilo Facebook – che sono state fatte ad abitanti della regione Emilia Romagna, naturalmente con numero privato. Magari questo giochetto è stato già utilizzato in altre campagne elettorali e ci auguriamo che tutte le forze politiche prendano le distanze da simili metodi. Ma questa – conclude il Pd – è la regione sbagliata: gli anticorpi per difendersi da questi comportamenti i cittadini li hanno nel sangue". Il Pd Emilia Romagna ha poi annunciato di aver attivato la email "correttezzaelettorale@gmail.com, a cui scrivere per denunciare comportamenti irregolari o illeciti che potrebbero verificarsi durante i prossimi mesi".

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi