Teleromagna » 2 dicembre 2019

Daily Archives: 2 dicembre 2019

ROMAGNA: Piena dei fiumi, è allerta meteo arancione

ROMAGNA: Piena dei fiumi, è allerta meteo arancione La Protezione Civile dell’Emilia Romagna e ArpaER hanno emesso un bollettino di allerta per 'Piene dei fiumi, frane e piene dei corsi minori, stato del mare' in vigore per le prossime 24 ore, ovvero fino alla mezzanotte di martedì 3 dicembre. In Romagna l'allerta meteo è arancione per piene dei fiumi. Nella serata/notte di oggi è prevista un’intensificazione dei venti provenienti da nord-est sul mare e lungo la costa che determineranno un rapido aumento del moto ondoso con mare agitato al largo in attenuazione già dalle prime ore della giornata di domani.

Tg Sport del 02/12/19

Il TG Sport di Teleromagna va in onda dal lunedì al sabato alle 14.15 circa e nella versione breve all’interno dei Telegiornali delle 19, 20.30 e dell’una di notte. L’edizione si apre con le notizie principali della giornata, seguono le prime pagine dei quotidiani sportivi e infine “L’Opinione” di Luciano Poggi.

RIMINI: Sindaci Gnassi e Gennari in piazza contro aumento canoni porti turistici

RIMINI: Sindaci Gnassi e Gennari in piazza contro aumento canoni porti turistici Sono una cinquantina gli operatori dei porti turistici italiani scesi in piazza questa mattina a Rimini, sfidando la pioggia, contro l’aumento dei canoni per le concessioni destinate alla nautica. Al loro fianco vi erano il sindaco di Rimini, Andrea Gnassi (Pd), e di Cattolica, Mariano Gennari (M5s). Alla base della protesta vi è la legge Finanziaria del 2007 che chiede l’applicazione dei canoni anche alle zone del mare territoriale “aventi per oggetto la realizzazione e la gestione delle strutture dedicate alla nautica da diporto”. Un intervento che, secondo chi protesta, ha portato alla quadruplicazione dei canoni. “Questa è a tutti gli effetti una truffa di Stato”, ha detto Gnassi. “Abbiamo decine di milioni di investimenti costruiti su un contratto con lo Stato e lo Stato truffa con il contraente”. Per il presidente di Assomarinas, Roberto Perocchio, basta “un emendamento di tre righe, semplicissimo, che ribadisca un concetto chiaro: non si applica il nuovo canone a chi ha investito per costruire le infrastrutture”. “Abbiamo i porti turistici più belli del mondo, ma ora siamo all’ultima spiaggia”, ha aggiunto il presidente di Ucina, Saverio Cecchi. “Confidiamo che si trovi una soluzione nella finanziaria di fine anno”.

FAENZA: Insulti antisemiti, parla Matatia: “Erano occhi di odio” | VIDEO

FAENZA: Insulti antisemiti, parla Matatia: “Erano occhi di odio” | VIDEO Era una sera ma non una qualunque quella in cui Roberto Matatia, scrittore faentino di origini ebraiche, si è recato con la propria famiglia al cinema Sarti. In programma c'era un'iniziativa di SOS Donna sulla violenza di genere: «Tutto mi sarei aspettato – ha detto Matatia alle telecamere di TR24 – tranne che sentire dietro di me quattro persone parlare della shoah come di un fatto inventato dagli ebrei per dominare il mondo». Lo scrittore ha poi denunciato l'accaduto con un post sul proprio profilo facebook, al quale sono seguiti commenti di solidarietà anche dal sindaco di Faenza, dall'amministrazione comunale e da alcune associazioni locali. Matatia ora sta pensando di presentare denuncia per l'accaduto.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi