Teleromagna » 5 dicembre 2019

Daily Archives: 5 dicembre 2019

RAVENNA: Almeno 7000 sardine alla darsena durante il comizio di Salvini

RAVENNA: Almeno 7000 sardine alla darsena durante il comizio di Salvini Contemporaneamente al comizio di Matteo Salvini a Ravenna, le ‘sardine’ si sono riunite a poca distanza nell’ormai consueto flash mob. Secondo la prima stima almeno 7000 persone si sono assiepate alla darsena del capoluogo bizantino per manifestare contro l’ex ministro dell’Interno e il Carroccio. Non era presente Mattia Sartori ma, armati di sardine autoprodotte, c’erano moltissimi giovani, anziani e famiglie con bambini. “Salvini ci un pataca”, si è letto in alcuni manifesti dialettali mentre risuonavano canzoni come ‘We are the world’, ‘I cento passi’ e diversi altri brani tra cui molti di Lucio Dalla. Soddisfatti gli organizzatori dell’evento che hanno fatto i complimenti a chi era giunto da fuori città e per “essersi svegliati in tempo”. Non si sono registrati disordini. 

RAVENNA: Arriva Salvini, “Bonaccini le spara grosse”

RAVENNA: Arriva Salvini, “Bonaccini le spara grosse” “Fra Bonaccini, Conte e Gualtieri non so chi la spara più grossa”. Ha risposto così Matteo Salvini a chi chiedeva a Ravenna un commento alle parole del presidente dell’Emilia-Romagna che nelle scorse ore ha accusato la Lega di voler separare l’Emilia dalla Romagna in caso di vittoria alle elezioni regionali. “Vogliamo semplicemente offrire servizi migliori, sia alla Romagna che all’Emilia, punto”. Salvini é poi salito sul palco davanti alla sede della Lega di Ravenna dove lo attendevano alcune centinaia di persone mentre contemporaneamente ha avuto inizio il raduno delle ‘sardine’ nella darsena della città.  “Meno burocrazia, tempi più rapidi, per il sostengo alle imprese ci sono troppi passaggi e passaggini. Qui a Ravenna – afferma Matteo Salvini conversando coi giornalisti a margine di un comizio – c’è il grosso problema dell’oil & gas. Non siamo pro-trivelle ma quello che è cominciato si lasci andare avanti, ci sono a rischio troppi posti di lavoro”, aggiunge. “Leggevo la notizia che in provincia di Bologna stanotte un signore di 69 anni ha reagito sparando a numerosi rapinatori che gli erano entrati in casa. Se i ladri invece di entrare in casa altrui fossero andati a lavorare, oggi starebbero tutti bene”. Lo afferma Matteo Salvini a Ravenna in un passaggio del suo comizio durante l’inaugurazione delle sede della Lega.  “No, è lui che esce di senno”. Risponde così Matteo Salvini a chi chiedeva a Ravenna un commento alle parole del ministro Gualtieri secondo cui la Lega vorrebbe far uscire l’Italia dall’Euro. “Noi non vogliamo uscire né dall’Euro né dall’Europa ma vogliamo che l’Italia sia protagonista e il Mes, che il signor Gualtieri e il signor Conte ci vogliono imporre, a detta del professor Ricolfi e non di Matteo Salvini, è pericoloso per le nostre imprese e i nostri risparmi. Basta farsi imporre da Bruxelles direttive contro l’interesse nazionale italiano”, aggiunge. 

TG SERA del 05/12/2019

Il Telegiornale di Teleromagna da oltre quarant’anni è uno dei pilastri dell’informazione locale romagnola. Grazie alle varie redazioni e ai suoi corrispondenti, vi racconta quotidianamente tutte le vicende del territorio. Il Telegiornale va in onda alle 7 – 14 – 19 – 20.30 e all’una di notte.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi