Teleromagna » 18 dicembre 2019

Daily Archives: 18 dicembre 2019

TG SERA del 18/12/2019

Il Telegiornale di Teleromagna da oltre quarant’anni è uno dei pilastri dell’informazione locale romagnola. Grazie alle varie redazioni e ai suoi corrispondenti, vi racconta quotidianamente tutte le vicende del territorio. Il Telegiornale va in onda alle 7 – 14 – 19 – 20.30 e all’una di notte.

CESENA: Il tour elettorale di Bonaccini parte da Orogel | FOTO

CESENA: Il tour elettorale di Bonaccini parte da Orogel | FOTO Si è aperta con due visite ad altrettante importanti aziende la giornata odierna di Stefano Bonaccini nella provincia di Forlì-Cesena. In apertura di giornata è stato accolto al Gruppo Orogel, azienda leader nella produzione di alimenti surgelati, che intende continuare a investire nel territorio con un progetto da quasi 25 milioni di euro per aumentare ricerca e sviluppo, capacità produttiva e di stoccaggio. Un progetto, già presentato al ministero dello Sviluppo economico, che la Regione intende accompagnare e sostenere. “Siamo con chi fa impresa e crea qui nuova e buona occupazione – ha dichiarato il presidente uscente e ricandidato alla guida dell'Emilia-Romagna – puntando su qualità dei prodotti, filiera produttiva e responsabilità sociale in un comparto, l’agroalimentare, che in Emilia-Romagna rappresenta un’eccellenza”. A seguire Bonaccini si è recato a Bora Mercato Saraceno dove ha incontrato i vertici e i lavoratori della Righi Group, azienda specializzata nell’automazione industriale. Il presidente ha quindi incontrato a Cesena il mondo dell’associazionismo e del volontariato, “tutte quelle donne e uomini, ragazze e ragazzi che si dedicano agli altri – ha affermato- e che grazie al loro impegno ci permettono di avere una società sempre più coesa e più civile”. Nella provincia di Forlì-Cesena più di 7mila volontari operano nel Terzo settore, in 292 organizzazioni di volontariato e 515 associazioni di promozione sociale. Un confronto aperto quello, con gli operatori, che Bonaccini ha concluso al WellDone CILS Social Food, progetto innovativo di integrazione avviato la scorsa settimana e che ha visto l’inserimento fra i dipendenti di sei persone con disabilità. Un ristorante “esempio di come la comunità possa crescere e includere le disabilità dando valore ai valori”. Il presidente ha voluto ricordare il grande impegno della Regione Emilia-Romagna nel sociale, con importanti investimenti per le fasce deboli. A partire dal fondo regionale per la non autosufficienza che ha stanziato oltre 448 milioni di euro nel 2019, di cui 20 milioni 451mila euro sono andati a Forlì e 19 milioni 951mila a Cesena. Gli appuntamenti del pomeriggio sono proseguiti a Cesena Fiera, in occasione della presentazione del progetto di fusione tra Confindustria Romagna e Confindustria Forlì-Cesena. In serata Bonaccini sarà inoltre a Martorano di Cesena per una visita alla CAC Group – Cooperativa Agricola Cesenate e un saluto agli imprenditori. L’agenda della giornata si concluderà al Grand Hotel da Vinci in occasione del Galà degli auguri di ADAC – Associazione degli Albergatori di Cesenatico. Un appuntamento a cui il presidente porterà un saluto e un ringraziamento per il grande lavoro di accoglienza turistica svolto sul territorio, che ha consentito di registrare nel 2018 nella riviera forlivese-cesenate un incremento degli arrivi pari al +1,7% e delle presenze del +2,4%, con picchi proprio a Cesenatico (+3,2% per gli arrivi, +3,1% per le presenze) e a San Mauro Pascoli (+2,1% e +11,4% rispettivamente).

ROMAGNA: Fusione fatta, Confindustria Romagna ingloba anche Forlì-Cesena

ROMAGNA: Fusione fatta, Confindustria Romagna ingloba anche Forlì-Cesena Dopo mesi di dibattito, è nata oggi la 'nuova' Confindustria Romagna. La rinnovata entità, che in un primo momento ha messo insieme le associazioni di Rimini e Ravenna, raggrupperà anche Forlì-Cesena a partire dal primo gennaio 2020. La fusione è stata decisa dalle due assemblee riunitesi oggi pomeriggio a Cesena Fiere. Il nuovo soggetto rappresenterà mille imprese romagnole che insieme danno lavoro a circa 50mila persone con un fatturato aggregato di circa 25 miliardi di euro. "E' un traguardo che raggiungiamo: quello di riunificare le associazioni di rappresentanza degli imprenditori", ha detto Paolo Maggioli che sarà alla presidenza della nuova realtà 'allargata' fino al 2021. "Riteniamo – ha proseguito – che una Romagna rappresentata in maniera unica, da un'unica associazione, possa dare un contributo alle nostre aziende più importante, traguardandole per gli obiettivi di un futuro che è certamente fatto di grandi sfide".

RIMINI: Fiera, Peraboni nuovo a.d. di IEG, ricavi a 174 milioni

RIMINI: Fiera, Peraboni nuovo a.d. di IEG, ricavi a 174 milioni Italian Exhibition Group SpA, la società che gestisce i quartieri fieristici di Rimini e Vicenza, ha da oggi un nuovo amministratore delegato. E' Corrado Peraboni, già membro del consiglio di amministrazione. Laureato in giurisprudenza, è stato tra l'altro alla guida di Fiera Milano SpA dal 2015 al 2015 con lo stesso ruolo ed e il suo nuovo incarico avrà inizio il primo gennaio 2020. La decisione è stata presa dal cda della società che nella stessa seduta ha approvato il forecast dell'esercizio 2019 e il budget per il nuovo anno. "Chiuderemo il 2019 con risultati al disopra delle previsioni degli analisti e abbiamo solide attese per il 2020", ha detto Lorenzo Cagnoni, presidente di IEG, a margine della conferenza stampa di oggi pomeriggio. Per il 2019 sono previsti ricavi per 174 milioni di euro e un ebitda di 35,9 milioni. "IEG, in base a questi dati di preconsuntivo è il primo organizzatore fieristico del paese per redditività", ha proseguito Cagnoni, evidenziando poi i passaggi salienti del 2019: "E’ stato un anno importante, particolarmente in campo internazionale. Oggi siamo presenti in tutto il mondo, dagli Stati Uniti, all’India, al Brasile agli Emirati Arabi fino alla Cina”, ha concluso.

Tg Sport del 18/12/19

Il TG Sport di Teleromagna va in onda dal lunedì al sabato alle 14.15 circa e nella versione breve all’interno dei Telegiornali delle 19, 20.30 e dell’una di notte. L’edizione si apre con le notizie principali della giornata, seguono le prime pagine dei quotidiani sportivi e infine “L’Opinione” di Luciano Poggi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi