Teleromagna » 14 gennaio 2020

Daily Archives: 14 gennaio 2020

TG SERA del 14/01/2020

Il Telegiornale di Teleromagna da oltre quarant’anni è uno dei pilastri dell’informazione locale romagnola. Grazie alle varie redazioni e ai suoi corrispondenti, vi racconta quotidianamente tutte le vicende del territorio. Il Telegiornale va in onda alle 7 – 14 – 19 – 20.30 e all’una di notte.

CERVIA: Urta il cordolo e vola nel fossato con la minicar, muore 17enne | VIDEO

CERVIA: Urta il cordolo e vola nel fossato con la minicar, muore 17enne | VIDEO Tragedia della strada nel pomeriggio tra Milano Marittima e Savio, nel Ravennate. Un 17enne alla guida di una microcar, le piccole auto che possono essere guidate senza patente, nell’affrontare una rotonda ha urtato il cordolo al centro della carreggiata e nel tentativo di riprendere il controllo del mezzo ha sterzato verso destra, finendo nel canale che costeggia la strada. Il mezzo è finito ruote all’aria ed è stato notato da un automobilista di passaggio che ha allertato i soccorsi. Sul posto è arrivata subito la polizia municipale ed un vigile urbano si è gettato nel canale nel tentativo di soccorrere il ragazzo. Immediato anche l’intervento dei vigili del fuoco che hanno estratto il giovane dal mezzo prima di affidarlo al personale medico del 118 intervenuto con ambulanza ed auto medicalizzata. Purtroppo per il 17enne non c’era più nulla da fare e ne è stato constatato il decesso. I sommozzatori dei vigili del fuoco hanno fatto ricerche sul fondo del canale per escludere la presenza di altre persone nella microcar al momento dell’incidente. La strada è stata chiusa al traffico per consentire i soccorsi e il recupero del mezzo.

Tg Sport del 14/01/20

Il TG Sport di Teleromagna va in onda dal lunedì al sabato alle 14.15 circa e nella versione breve all’interno dei Telegiornali delle 19, 20.30 e dell’una di notte. L’edizione si apre con le notizie principali della giornata, seguono le prime pagine dei quotidiani sportivi e infine “L’Opinione” di Luciano Poggi.

CARTELLINO GIALLO 13/01/2020

Quattordicesima puntata di CARTELLINO GIALLO, il format satirico sul calcio più irriverente del globo terracqueo! 😎 La Juventus supera l'Inter e rimane da sola in testa alla classifica 🎺 Zlatan IZ back! 🔴⚫ Il divertimento, gli sfottò, le gag beffarde e le diatribe deliranti in compagnia dei nostri tifosi Luca Mastrangelo, Gaddo Gaddoni, @Fabio Semprini Cesari e il nostro sfrontato direttore di gara Riccardo Girardi, supportato dalla bellissima Veronica Bagnoli 😍 Anche questa sera la nostra bellissima Youtuber e influencer laziale Camilla Spinelli sarà ospite di Cartellino Giallo! 😍🥰 Siete pronti anche per le INTERVISTE IMPOSSIBILI di Luca Mastrangelo direttamente dal mercato di Cesena?

CESENA: Danni ingenti dopo l’incendio alla Campomaggi Caterina Lucchi | VIDEO

CESENA: Danni ingenti dopo l'incendio alla Campomaggi Caterina Lucchi | VIDEO Un vasto incendio ha distrutto ieri sera la nota azienda di pelletteria Campomaggi Caterina Lucchi di Cesena. Ignote al momento le cause del rogo. Ecco le ultme.   E' desolante la situazione alla nota azienda di pelletterie Campomaggi Caterina Lucchi la mattina seguente al vasto incendio che ha quasi completamente distrutto l'impianto produttivo di Cesena, nel quartiere Borello. Le fiamme sono divampate attorno alle 19.30 di lunedì provocando un rogo visibile da chilometri di distanza. L'alta colonna di fumo e fiamme ha portato anche alla chiusura parziale della adiacente E45 mentre i vigili del fuoco sono accorsi con decine di mezzi. Il terzo blocco dello stabilimento è finito in cenere mentre il nuovo capannone si è salvato. La conta dei danni è in corso ma presumibilmente ammonterà a svariati milioni di euro. Ignote al momento le cause di quanto accaduto. L'azienda Campomaggi Caterina Lucchi è nata nel 1983 a Cesena e in pochi anni è diventata un colosso del settore pelletteria e accessori diffondendosi in tutto il mondo.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi