Teleromagna » 31 luglio 2020

Daily Archives: 31 luglio 2020

TG SERA DEL 31/07/2020

Il Telegiornale di Teleromagna da oltre quarant’anni si pone come uno dei pilastri dell’informazione locale romagnola. Grazie alle varie redazioni e ai suoi corrispondenti, vi raccontiamo quotidianamente tutte le vicende del territorio. Il Telegiornale va in onda alle 7 – 14 – 16 – 19 – 20.30 e all’una di notte. Ogni edizione viene replicata mezz’ora dopo su Teleromagna News (canale 74).

EMILIA-ROMAGNA: Coronavirus, 36 nuovi casi positivi, di cui 21 asintomatici

EMILIA-ROMAGNA: Coronavirus,  36 nuovi casi positivi, di cui 21 asintomatici Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 29.670 casi di positività, 36 in più rispetto a giovedì, di cui 21 persone asintomatiche. Nessun decesso registrato. Quasi 11mila i tamponi effettuati. In provincia di Bologna, i 7 nuovi casi sono riferiti 6 a tracciamento di persone legate a casi noti e uno rientrato dall'estero. In particolare nelle province romagnolo nuovi casi sono 2 a Ravenna , 2 a Forlì, nessuno a Cesena (invariato) e 3 a Rimini.

M.MARITTIMA: Salvini presenta la festa della Lega, su Open Arms “Non voglio coinvolgere altri”

M.MARITTIMA: Salvini presenta la festa della Lega, su Open Arms "Non voglio coinvolgere altri" "A me non interessa coinvolgere altri: ognuno va con la sua coscienza". Lo ha detto, in un ,passaggio del suo intervento alla presentazione della Festa della Lega Romagna a Milano Marittima, il segretario del Carroccio, Matteo Salvini, riferendosi alla vicenda Open Arms. Al riguardo, ha proseguito, "ringrazio l'ex ministro Tria che ha detto che quello che abbiamo fatto lo abbiamo fatto tutti insieme. Gli ho mandato un messaggino e mi ha risposto Matteo era la verità".

RIMINI: Comitato Provinciale Sicurezza, “Pink week sì, ma rispetto delle regole” | VIDEO

RIMINI: Comitato  Provinciale Sicurezza, “Pink week sì, ma rispetto delle regole” | VIDEO Riunione a Rimini del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica,  con la partecipazione dei vertici delle Forze dell’Ordine, del Presidente della Provincia e dei Sindaci di Rimini, Riccione, Bellaria-Igea Marina, Misano Adriatico e Cattolica, per valutare le criticità e pianificare il controllo del territorio anche e soprattutto in vista della settimana Rosa. La vasta gamma di iniziative programmate in tutto il territorio provinciale e sulla riviera in particolare da una parte si colloca nella prospettiva di rilancio socio-economico dell’intera comunità provinciale, ma dovrà avvenire nel rigoroso rispetto di tutte le norme di contrasto al diffondersi del coronavirus e sarà attentamente monitorata dalle Forze di polizia. In sostanza si è deciso per il sì al divertimento e alle relazioni ma un deciso no a tutto quello che si potrà mettere in contrasto con le disposizioni e le raccomandazioni di profilo sanitario tutt’ora vigenti e saranno stringenti e rigorosi i controlli e il Prefetto convocherà anche il settore dei trasporti e l’Azienda Sanitaria. Altro tema caldo dell’incontro è stato il mancato arrivo dei rinforzi estivi e il sindaco di Cattolica, Mariano Gennari, è tornato sull’inchiesta anticamorra “Darknet” sottolineando come di recente Cattolica sia stata indicata come luogo di riparo e base di malavitosi organizzati e pericolosi. La sindaca di Riccione Renata Tosi, che a differenza dei precedenti incontri era presente, ha confermato il parere negativo alla Pink Week mentre si è detta favorevoli alla programmazione degli eventi organizzati da Radio DeeJay, sollevando dubbi e perplessità  negli altri sindaci e nelle rappresentanze delle attività economiche.

ROMAGNA: Ripartono le crociere, porto di Ravenna pronto ad accogliere le navi | VIDEO

ROMAGNA: Ripartono le crociere, porto di Ravenna pronto ad accogliere le navi | VIDEO Dalla prossima settimana ripartono le crociere. Questo quanto deciso dal Governo e riportato nel nuovo decreto legge. Un’opportunità anche per la Romagna, che con il suo porto a Ravenna vuole rilanciarsi anche nel settore del trasporto marittimo. Le crociere sono di nuovo pronte a salpare. Con il nuovo decreto, che prenderà il via dalla prossima settimana, il governo ha dato il via libera alle navi da crociera, dopo che già da qualche settimana era stato fatto lo stesso con traghetti e aliscafi. Una buona notizia anche per la Romagna, che, con il porto di Ravenna punta ad imbarcare turisti e che ha già stretto accordi con alcuni dei colossi del trasporto marittimo. Crociere si, ma in sicurezza. Il decreto del governo prevede in ogni caso misure restrittive per chi sceglie la vacanza per mare. A bordo si dovranno indossare le mascherine nei luoghi chiusi esattamente come nella sulla terraferma. Altro aspetto da trattare con attenzione, riguarda la possibilità delle escursioni.

RAVENNA: Settimo centenario della morte di Dante, apre Sergio Mattarella | VIDEO

RAVENNA: Settimo centenario della morte di Dante, apre Sergio Mattarella | VIDEO Ad aprire le celebrazioni per il settimo centenario della morte di Dante Alighieri sarà, il 5 settembre a Ravenna, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che inaugurerà un anno intero di eventi annunciati al Teatro Rasi. Tra i personaggi degni di nota l’attore Elio Germano, che in apertura di calendario leggerà il 33esimo canto del Paradiso, così come l’icona mondiale del balletto Sergei Polunin invitato da Ravenna Manifestazioni per la Trilogia d’autunno. A chiudere le celebrazioni sarà, il 12 settembre 2021, il concerto del maestro Riccardo Muti. Nel programma spiccano la rappresentazione del Paradiso realizzato da Teatro delle Albe – Ravenna Teatro, così come gli interventi strutturali, dal nuovo Museo Dantesco a Casa Dante. Ma il sindaco Michele De Pascale ha annunciato altre due importanti novità. Alla presentazione Stefano Bonaccini, presidente della Regione Emilia-Romagna, ha invitato a superare i provincialismi. Un chiaro riferimento alla grande mostra su Dante che, l’anno prossimo a Forlì, vedrà l’esposizione di alcune importanti opere provenienti dagli Uffizi. E a proposito di Firenze, è stato sempre De Pascale a parlare di una nuova collaborazione.    

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi