BOLOGNA: Appalti pilotati, archiviazione per Fioritti

Cronaca
BOLOGNA: Appalti pilotati, archiviazione per Fioritti È stata archiviata dal Gip del tribunale di Bologna Franco Raffa la posizione dell'ex direttore sanitario dell'Ausl Angelo Fioritti, ora responsabile dell'unità operativa complessa Servizi specialisti dell'azienda, coinvolto in un'indagine della Guardia di Finanza su presunti bandi pilotati. Il Gip ha accolto la richiesta del pm Roberto Ceroni per Fioritti, difeso dagli avvocati Tommaso Guerini e Massimo Leone e per altri sei indagati, tra cui quattro dipendenti Ausl. Per tre persone, invece, presumibilmente ci sarà la richiesta di rinvio a giudizio. L'inchiesta riguardava alcuni bandi pubblici sulla gestione dell'attività e dei servizi a supporto della disabilità, secondo l'accusa 'cuciti su misura' per l'Aias Bologna Onlus. Agli indagati era contestato il reato di turbata libertà del procedimento di scelta del contraente e riguardava appalti da valore di oltre tre milioni.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi