BOLOGNA: Intossicata dal monossido, 17enne in ospedale

Cronaca
BOLOGNA: Intossicata dal monossido, 17enne in ospedale Intossicata dal monossido di carbonio. Questo è quanto accaduto nella serata di mercoledì ad una 17enne marocchina del Bolognese in seguito ad una fuga di gas. Ad accorgersi del fattoè stato il marito della donna, un marocchino di 33 anni. Rientrando a casa, l’uomo ha trovato la moglie accasciata al suolo, in pieno stato confusionale. La donna è stata portata dai sanitari del 118 all’ospedale Maggiore di Bologna. Dai primi accertamenti, pare che la fuga di gas si sia propagata da una caldaia presente all’interno dell’abitazione e sottoposta a manutenzione nella mattinata. Il macchinario è stato posto sotto sequestro dai carabinieri intervenuti sul posto.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi