BOLOGNA: Manifestazione lavoratori Brt “Rischio contagio anche all’Interporto”

Cronaca
BOLOGNA: Manifestazione lavoratori Brt "Rischio contagio anche all'Interporto" Manifestazione questo pomeriggio in piazza Maggiore a Bologna da parte dei Cobas per chiedere un incontro urgente con il Comune per discutere della questione dell’azienda di logistica Bartolini. Attualmente sono 118 i casi accertati di covid tra i lavoratori della ditta, compresi anche i familiari. Il timore, denunciato dai manifestanti, è quello che l’epidemia possa diffondersi dal magazzino in zona Roveri anche in altri luoghi di lavoro come, ad esempio, all’Interporto, dove c’è un altro punto Brt nel quale si recano gli stessi lavoratori. I Cobas hanno chiesto la chiusura dello stabilimento Roveri “Nessuno si prendere la responsabilità di tutelare la salute tranne noi – hanno detto i responsabili della protesta – abbiamo denunciato la situazione e abbiamo chiesto la chiusura. Vogliamo che il Comune si prenda carico di questa responsabilità” (immagine di archivio)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi