BOLOGNA: Nasce “Open Data Monuments”

Speciali
E’ nato “Open Data Monuments”  il primo archivio fotografico regionale libero e gratuito frutto della partecipazione a Wiki Loves Monuments, il più grande concorso fotografico al mondo che promuove il patrimoni locali. Promosso da Regione Emilia Romagna e Apt Servizi Emilia Romagna, in collaborazione con il Mistero dei Beni e delle Attività  Culturali e del Turismo, il data base Open Data Monuments  conta già oltre 7000 immagini ad alta definizione  scattate da fotografi professionisti e non,  che raccontano le bellezze artistiche e paesaggistiche della nostra regione. L’iniziativa prevede la partecipazione attiva dei cittadini che con i loro scatti,  possono contribuire a fare crescere questo archivio fotografico con lo scopo di fare scoprire bellissimi monumenti, magari meno noti attraverso l’inserimento di foto, schede descrittive nella banca dati. Uno strumento efficace per creare un bene comune digitale, una memoria digitale del capitale naturale, storico e architettonico dell’ Emilia Romagna.
Installa o aggiorna Flash Player
Tags:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi