CALCIO: Alessandro di rigore, il Cesena rimonta la Vastese con l’aiutino

sport
CALCIO: Alessandro di rigore, il Cesena rimonta la Vastese con l’aiutino Nella 35esima giornata di Serie D, il Cesena ribalta 1-2 la Vastese allo stadio Aragona. Sotto poco prima del riposo con la rete di Stivaletta su errore difensivo di Munari, nella ripresa ci pensa Alessandro a consegnare i tre punti ai romagnoli. Al 49' Patania esce direttamente sui piedi di Valeri in piena area di rigore e Frascaro di Firenze indica il dischetto. Dagli undici metri non fallisce il numero 10 bianconero, così come anche al 70' quando il direttore di gara concede un penalty per il fallo di Tortori però subìto ampiamente fuori area. Doppietta quindi realizzata da Danilo Alessandro che permette ai romagnoli di volare a +5 dal Matelica grazie al successo della Recanatese per 1-0 con la rete di Pera. A tre giornate dalla fine è un bottino importantissimo per la promozione diretta dei bianconeri. VASTESE (5-3-1-1): Patania; Sbardella, Del Duca (87’ Cicerello), Iarocci (76’ Cardinale), Russo G. (67’ Palumbo), De Meio; Di Giacomo, Capellupo (87’ Fiore), Palestini; Stivaletta (60’ Leonetti); Shiba.  A disp.: Selva, Russo S., Kone, Cesarano. All.: Papagni. CESENA (4-4-2): Agliardi; Noce, Ciofi, Benassi, Valeri; Biondini, Tonelli (94’ Tola), De Feudis, Munari (83’ Campagna); Tortori, Alessandro (89’ Rutjens). A disp.: Moreira, Marfella, Viscomi, Andreoli, Zammarchi, Capellini. All.: Angelini. Marcatori: 45’ Stivaletta, 50’ e 70 Alessandro Arbitro: Frascaro di Firenze Ammoniti: Capellupo, Viscomi, Di Giacomo, Patania, Espulsi: nessuno Note: circa 3000 spettatori; 4’ di recupero nel primo tempo e 5’ nella ripresa

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi