CALCIO: Il Notaresco riprende il Cesena al 92′, il Matelica risale sul -3

sport
CALCIO: Il Notaresco riprende il Cesena al 92', il Matelica risale sul -3 Dalla possibile gioia per la festa promozione ad un campionato che si riapre a due giornate dalla fine: il Cesena si complica la vita pareggiando in casa del San Nicolò Notaresco e vede riavvicinarsi il Matelica a soli tre punti di distanza in classifica alla vigilia delle ultime due giornate della serie D. Bianconeri protagonisti di un primo tempo aggressivo con Munari che spreca clamorosamente all'8' a tu per tu con Monti e con Alessandro che trova sulla propria strada il portiere abruzzese. Il numero 10 si rifà con gli interessi pennellando un calcio di punizione al 38' con Benassi che trova l'incornata vincente per il vantaggio bianconero. Nella ripresa, però, il Cesena cala d'intensità e il Notaresco ne approfitta per sfiorare il pari con Minella al 58'. Un minuto più tardi l'arbitro Virgilio punisce un'ingenua trattenuta di Noce su Dalmazzi con un rigore: dal dischetto Minella non fallisce e impatta sull'1-1. Il Cesena ci prova al 65' con una doppia chance sprecata da Munari e Tonelli, poi è Agliardi a salvare la propria porta sul colpo di testa di Minella. Si arriva così all'89' e allo splendido gol di Jacopo Fortunato che sfrutta l'incursione di Biondini e trova una gran conclusione all'incrocio per siglare la rete dell'1-2 ma il Notaresco non si arrende e nel concitato finale di gara trova sugli sviluppi di un'azione prolungata il rocambolesco gol del definitivo 2-2.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi