Attualità

MILANO M.MA: Ecco il filmato del tornado che ha devastato la spiaggia | VIDEO

MILANO M.MA: Ecco il filmato del tornado che ha devastato la spiaggia | VIDEO E’ ormai ripresa normalmente la stagione balneare a Milano Marittima, sconvolta solo poche ore fa da un uragano e ora pienamente ripristinata. Abbiamo sentito il sindaco di Cervia Massimo Medri.

 

E’ soddisfatto Massimo Medri, sindaco di Cervia, dell’assoluto ripristino totale, in tempo di record, dopo l’uragano di pioggia e vento che ha compromesso Milano Marittima nelle scorse ore. Intanto emerge un filmato, eloquente, che dimostra come la furia del maltempo abbia travolto tutto quanto trovasse davanti a se con ombrelloni, lettini, sdraio volati via come schegge impazzite e catapultati a centinaia di metri di distanza. Ma l’operosità dei romagnoli ha riportato tutto alla normalità in una manciata di ore, grazie anche all’aiuto degli stessi turisti.

FORLÌ: C’è un caso di Dengue, attivata disinfestazione straordinaria

FORLÌ: C'è un caso di Dengue, attivata disinfestazione straordinaria Un caso di Dengue è stato segnalato oggi a Forlì. La persona affetta dalla patologia è rientrata da poco da un viaggio all’estero ed è ricoverata in ospedale ma non presenta un quadro clinico grave. La febbre Dengue è un’arbovirosi causata da uno dei quattro sierotipi dell’omonimo virus, la cui trasmissione non è da uomo a uomo, ma esclusivamente attraverso punture di zanzare infette del genere AEDES (tra cui la zanzara tigre), che pungono prevalentemente di giorno. Il Comune romagnolo si è attivato di concerto con il Dipartimento di Sanità Pubblica per le opportune azioni di disinfestazione straordinaria, sia nella zona limitrofa all’abitazione che in altri luoghi dove il soggetto ammalato abbia soggiornato.
 

RIMINI: Presidente Casellati visita San Patrignano, “Questa l’Italia migliore” | VIDEO

RIMINI: Presidente Casellati visita San Patrignano, “Questa l’Italia migliore” | VIDEO “Questa è l’Italia migliore”, ha detto oggi la presidente del Senato Maria Elisabetta Casellati in visita alla comunità di recupero di San Patrignano, nel riminese. “Qui si attua il principio di sussidiarietà”, ha aggiunto.

“Sono veramente contenta di avere visitato questa struttura di eccellenza – afferma Casellati -, perché qui nessuno rimane indietro. Questa è l’Italia migliore dove viene attuato il principio di sussidiarietà. Ci sono persone che hanno vissuto la sofferenza, qui c’è un recupero e la speranza di un futuro migliore. È un messaggio per tutti noi”. La presidente si è a lungo intrattenuta con i ragazzi che erano di servizio in cucina e con quelli che lavorano nei laboratori di tipografia e di sartoria. Che cosa le hanno trasmesso? “Mi hanno trasmesso molto entusiasmo, e quando nei loro occhi si legge il sorriso della speranza, è un regalo per giornate buie e difficili in cui poter capire quali sono le priorità della vita”.

La presidente Casellati ha preferito non fare alcun riferimento all’attualità, con la bagarre scoppiata in Senato la mattina stessa, preferendo dedicare i commenti in giornata soltanto alla visita.

MILANO M.MA: L’operosità dei romagnoli, oggi riaprono gli stabilimenti balneari

MILANO M.MA: L'operosità dei romagnoli, oggi riaprono gli stabilimenti balneari Riaprono questa mattina gli stabilimenti balneari di Milano Marittima devastati ieri da una violenta tromba d’aria le cui raffiche hanno superato i 100 km/h. Già dai primi minuti dopo il disastro, gli operatori balneari aiutati da tantissimi turisti loro clienti si sono messi al lavoro per consentire la prosecuzione della stagione estiva nella nota località rivierasca in provincia di Ravenna. Questa notte il lavoro è andato avanti senza sosta e i cinque bagni al mare sono pronti per accogliere i turisti. Supporto ai colleghi di ‘Mi.Ma’  è arrivato da tantissimi bagnini romagnoli che hanno fatto avere loro lettini, ombrelloni e accessori vari per far andare avanti senza problemi la stagione turistica. “Un evento eccezionale”, ha detto il sindaco di Cervia Massimo Medri che ieri ha fatto il punto della situazione su quanto accaduto: oltre 2200 alberi crollati e due milioni di euro di danni della sola parte pubblica. “La stragrande maggioranza delle nostre alberature è però salva” , ha proseguito il primo cittadino, ricordando che gli arbusti presenti sono oltre 120mila. Il presidente della regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, ha annunciato che chiederà di inserire questo evento nella richiesta già effettuata al governo di stato di emergenza nazionale. Intanto la 57enne ricoverata in ospedale perché travolta da un albero è fuori pericolo, le linee dell’illuminazione pubblica stanno tornando alla normalità ma, sottolinea Hera, ci vorrà qualche giorno per il totale ripristino.  Gli sfollati sono sette, tutti hanno avuto danneggiata la loro abitazione. La circolazione ferroviaria è oggi regolare dopo lo stop di ieri alla linea Ravenna-Rimini. L’evento ha coinvolto una parte relativamente circoscritta della località, nella zona a nord non si sono avute conseguenze più gravi di un violento temporale.

(nelle foto una spiaggia di Milano Marittima e l’incontro di ieri con Medri e Bonaccini)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi