Attualità

RAVENNA: Elicotteri militari in volo per il trasporto Covid | VIDEO

RAVENNA: Elicotteri militari in volo per il trasporto Covid | VIDEO Anche l’aeronautica militare fa la sua parte per dare una mano nell’emergenza Covid. E’ il caso del 15°Stormo in servizio a Cervia che ora trasporta i pazienti affetti da coronavirus da un’ospedale all’altro

Si chiama trasporto in biocontenimento, e consente ai pazienti covid di essere trasportati da un posto all’altro velocemente e senza correre il rischio di contagiare qualcun altro. E’ il sistema adottato dal 15°stormo dell’aeronautica militare, che fa base a Pisignano, Cervia. Da qui si alzano in volo gli elicotteri, che da un mese a questa parte non si occupano solo delle normali operazioni di soccorso ma vengono convocati anche quando si tratta di effettuare uno di questi trasporti speciali.

RAVENNA: Elicotteri militari in volo per il trasporto Covid | VIDEO

RAVENNA: Elicotteri militari in volo per il trasporto Covid | VIDEO Anche l’aeronautica militare fa la sua parte per dare una mano nell’emergenza Covid. E’ il caso del 15°Stormo in servizio a Cervia che ora trasporta i pazienti affetti da coronavirus da un’ospedale all’altro

Si chiama trasporto in biocontenimento, e consente ai pazienti covid di essere trasportati da un posto all’altro velocemente e senza correre il rischio di contagiare qualcun altro. E’ il sistema adottato dal 15°stormo dell’aeronautica militare, che fa base a Pisignano, Cervia. Da qui si alzano in volo gli elicotteri, che da un mese a questa parte non si occupano solo delle normali operazioni di soccorso ma vengono convocati anche quando si tratta di effettuare uno di questi trasporti speciali.

SAN MARINO: Coronavirus, 34 decessi da inizio epidemia

SAN MARINO: Coronavirus, 34 decessi da inizio epidemia Nella Repubblica di San Marino si sono registrati due nuovi contagiati e due decessi nelle ultime 24 ore. I morti dall’inizio dell’epidemia di coronavirus salgono così a 34. I pazienti ammalati sono in totale 205: 44 si trovano in ospedale, di cui 14 in rianimazione, e 161 sono seguiti al loro domicilio. Le quarantene attive scendono a 388. “Tutto il paese sarà sottoposto a screening – ha detto Gabriele Rinaldi, direttore dell’Authority sanitaria, nel diramare il bollettino odierno – nessuno sarà escluso dalla diagnostica”. Questo sarà possibile grazie al laboratorio di analisi locale che da oggi può fornire la determinazione degli antigeni sui tamponi.

ROMAGNA: Coronavirus, preoccupano i focolai nelle case di riposo | VIDEO

ROMAGNA: Coronavirus, preoccupano i focolai nelle case di riposo | VIDEO Continua a preoccupare in tutta la Romagna la situazione delle case di riposo che, come già accaduto in Lombardia, rischiano di trasformarsi in enormi focolai per la diffusione del virus. Intanto a Cesena l’Ausl si è messa al lavoro per riportare alla normalità Casa Maria Fantini, 4 morti in pochi giorni.

“ Se conteniamo la diffusione del virus in queste strutture abbiamo vinto” Così parlava pochi giorni fa il commissario Venturi a proposito delle case di riposo per anziani, tra i luoghi più esposti al contagio e tra quelli da tenere maggiormente sotto controllo. In Romagna sono numerosi i focolai scoppiati in queste strutture, dove si sono già verificati numerosi decessi. Tra i casi più preoccupanti c’è sicuramente quello della Casa di riposo Pellegrino Artusi, a Forlimpopoli, 9 morti su 40 ospiti. Oppure la Zangheri a Forlì, dove sono niente meno che 60 i positivi tra medici e pazienti. Situazione grave anche a Rimini. 5 focolai scoppiati in altrettante strutture, Tra queste anche lo storico istituto Maccolini che ha scelto come estremo rimedio la quarantena preventiva volontaria per ospiti e personale medico. Misure drastiche anche a Cesena, dove per risolvere una serie di contagi alla casa di Cura Maria Fantini, gestita da una Onlus privata, è intervenuto direttamente il Comune. 4 i morti in pochi giorni e, da venerdì, la struttura è in mano all’Asl.

Nel decreto si parla anche di un possibile subentro dell’Asp Vallesavio nella gestione della struttura. Un soggetto pubblico che può interfacciasi con più efficacia con l’azienda sanitaria.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi