Cronaca

RAVENNA: La Procura chiede di interrogare Igor sull’omicidio Chianese

RAVENNA: La Procura chiede di interrogare Igor sull'omicidio Chianese La Procura di Ravenna ha chiesto formalmente ai magistrati spagnoli di interrogare Norbert Feher, alias Igor Vaclavic, sull’omicidio del metronotte Salvatore Chianese, 42 anni, morto nella notte tra il 29 e il 30 dicembre 2015 a Fosso Ghiaia, nel comune romagnolo. Si tratta del terzo delitto di cui il serbo detenuto a Saragozza è accusato in Italia, precedente rispetto ai due del maggio 2017 commessi nelle province di Bologna e Ferrara, per cui procede la Procura di Bologna. Feher è stato arrestato a Teruel a metà dicembre per altri tre omicidi e due tentati in Spagna. L’istanza dei Pm ravennati, il procuratore Alessandro Mancini e il sostituto Daniele Barberini, è stata fatta attraverso una rogatoria internazionale in cui si chiede anche di partecipare all’interrogatorio e il verbale del sequestro delle armi che ‘Igor’ aveva con sé in Spagna: il metronotte fu rapinato di una pistola, elemento decisivo per collegare il serbo al delitto. Anche la Procura bolognese attende risposte dalla Spagna.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi