Cronaca

CESENA: 82enne scompare nel nulla, ricerche in corso

CESENA: 82enne scompare nel nulla, ricerche in corso Un uomo di 82 anni, Raffaele Filippi, risulta scomparso dalla sua abitazione di Cesena da mercoledì sera. A dare l’allarme sono stati i familiari che non lo hanno visto rientrare. Questa mattina sono riprese le ricerche a partire dal quartiere Pievesestina dove l’uomo risiede. Le operazioni vedono impegnati i Vigili del Fuoco, la Protezione Civile e la polizia del locale commissariato. Sono stati utilizzati anche i cani molecolari e un elicottero. Il fiume Savio è stato scandagliato accuratamente. L’anziano ha problemi di deambulazione.

(foto archivio)

BOLOGNA: Cade dal balcone di casa, muore anziana 82enne 

BOLOGNA: Cade dal balcone di casa, muore anziana 82enne  Un’anziana di 82 anni residente a Tolè, frazione di Vergato sulle montagne bolognesi, è morta giovedì mattina a seguito di una caduta dal balcone di casa. Stando a quanto ricostruito dai carabinieri in base ai primi accertamenti, la donna era sola al momento dell’incidente. Sul posto sono intervenuti un’ambualanza e un’automedica del 118 ma per l’anziana non c’è stato nulla da fare.

(foto di repertorio)

BOLOGNA: Madre morta dopo l’aggressione, il figlio 60enne resta in carcere

BOLOGNA: Madre morta dopo l’aggressione, il figlio 60enne resta in carcere Il Gip di Bologna ha convalidato l’arresto e disposto la custodia cautelare in carcere per il 60enne che domenica ha picchiato e accoltellato all’addome la madre 86enne, morta in ospedale la notte di lunedì. L’incidente, definito dall’autore una “tragica fatalità”, è avvenuto in un appartamento di edilizia popolare in zona Savena, alla periferia di Bologna. Oltre all’ipotesi di omicidio si indaga anche per maltrattamenti in famiglia. Il 25 febbraio il pubblico ministero conferirà l’incarico tecnico per svolgere l’autopsia sul corpo della donna, mentre il 2 marzo il 60enne sarà sottoposto a perizia psichiatrica.

CESENA: Intascavano i soldi di clienti delle Poste, due denunciate

CESENA: Intascavano i soldi di clienti delle Poste, due denunciate Due donne campane di 57 e 47 anni sono state denunciate dai carabinieri di Cesena per truffa, riciclaggio e accesso abusivo a sistemi informatici. La più anziana, dipendente di Poste Italiane in un ufficio del Napoletano, grazie all’accesso ai pc aziendali avrebbe visualizzato e preso nota di alcune operazioni in giacenza a favore di ignari clienti in varie città italiane. La complice 47enne ha così ricevuto la ‘dritta’ recandosi a uno sportello nel Cesenate e, con una documentazione contraffatta, ha ritirato la somma di 7mila euro in realtà a favore di un uomo di 72 anni. L’Arma, scoperto l’inganno, ha così provveduto al sequestro del conto corrente della più giovane. Si ipotizza che siano state messe a segno altre operazioni illecite.

RAVENNA: Svastica verniciata su monumento partigiano a Camerlona

RAVENNA: Svastica verniciata su monumento partigiano a Camerlona  

Una grossa svastica è stata dipinta con vernice nera sul monumento al Sacrario ai caduti della Brigata Cremona di Camerlona, alle porte di Ravenna. Lo sfregio, di cui dà conto oggi l’edizione ravennate del Resto del Carlino, è stato segnalato su Facebook anche dal sindaco Michele De Pascale che parla di “gesto di gravità assoluta e di inqualificabile violenza”. Il Comune ha fatto intervenire una ditta specializzata per la pulizia. Il sacrario accoglie le spoglie di numerosi caduti appartenenti al gruppo combattente della Brigata Cremona impegnati durante la Seconda guerra mondiale per liberare l’Italia dal nazifascismo.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi