Cronaca

RAVENNA: Investita sulle strisce pedonali, grave 37enne | FOTO

RAVENNA: Investita sulle strisce pedonali, grave 37enne | FOTO Grave incidente stradale poco dopo le 10 di sabato a Ravenna. Una coppia di 80enni, a bordo della propria vettura, stavano percorrendo viale Alberti, verso la periferia della città, quando hanno investito una 37enne che stava attraversando la strada sulle strisce pedonali. L’impatto è stato violento e la donna è stata sbalzata a terra riportando gravi ferite, tanto che il personale medico intervenuto con ambulanza ed automedicalizzata, ne ha disposto il trasferimento al Bufalini di Cesena con un codice di massima gravità. Illesi ma sotto choc gli anziani. Sul posto, per i rilievi e la regolazione del traffico, sono intervenuti i carabinieri e la polizia municipale.

 

RAVENNA: Perseguita e minaccia la ex, arrestato 38enne

RAVENNA: Perseguita e minaccia la ex, arrestato 38enne “Ti sfregio la faccia con l’acido”. Sarebbero state queste le parole pronunciate da un 38enne ravennate nei confronti della propria ex dopo due giorni trascorsi a rincorrerla. L’uomo infatti nelle ultime 48 ore avrebbe perseguitato la ragazza con chiamate, messaggi, pedinamenti e irruzioni. A quel punto è intervenuta la Squadra Mobile di Ravenna, arrestando l’uomo. Inizialmente il 38enne sarebbe riuscito ad entrare nell’appartamento dell’ex mandando in frantumi gran parte dell’abitazione, tant’è che la donna avrebbe deciso di trasferirsi a Forlì dalla madre. Il giorno seguente però l’uomo si sarebbe presentato anche lì distruggendole la macchina. Nelle ore successive l’uomo avrebbe proseguito le violenze con messaggi minatori e telefonate offensive arrivando addirittura a distruggere un altro appartamento, sospettando che la ragazza si nascondesse al suo interno, ma scoprendo solamente più tardi che in realtà la proprietaria dell’immobile era una giovane estranea ai fatti. 

RIMINI: Tenta di gettarsi dal Ponte di Tiberio, salvata dalla polizia

RIMINI: Tenta di gettarsi dal Ponte di Tiberio, salvata dalla polizia Ha scavalcato il parapetto del ponte di Tiberio a Rimini, manifestando l’intenzione di buttarsi nell’acqua. E’ successo giovedì notte a Rimini dove una ragazza, che si era quasi completamente spogliata, è stata soccorsa e salvata dalla Polizia, dopo una trattativa per farla desistere.  I poliziotti hanno tentato prima di calmarla, poi quando si sono accorti di poter intervenire, si sono avvicinati e con un gesto rapido l’hanno afferrata e riportata sul ponte. E’ stata quindi accompagnata in Questura e affidata a personale sanitario. Durante la nottata la giovane era già stata sorpresa,ubriaca, mentre tentava di infrangere il vetro della porta di ingresso di un supermercato: è stata denunciata a piede libero.

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi