Cronaca

CESENA: Autocarro in fiamme sull’ A14, 4 km di coda

Momenti di paura martedì mattina, attorno alle 9,50, in A14 all’uscita del casello Cesena Nord, direzione Nord. Un grosso autocarro di Hera che trasportava rifiuti ha preso improvvisamente fuoco durante l’accele…

BOLOGNA: 55enne trovato morto in stazione, forse overdose

BOLOGNA: 55enne trovato morto in stazione, forse overdose Potrebbe essere stata una overdose di stupefacenti a uccidere un uomo sui 55 anni, trovato morto nella serata di ieri nell’area della Stazione Centrale diBologna. Il corpo era riverso su una scala di servizio che da via Carracci porta al sottopasso. Dai primi accertamenti della Polfer, non risultano segni di violenza o tracce che possano fare pensare al coinvolgimento di altre persone nel decesso. Per chiarire questi aspetti, e ricostruire gli ultimi movimenti dell’uomo prima della morte, gli agenti stanno esaminando i filmati di videosorveglianza ella stazione. La prima ipotesi è quella di un abuso di stupefacenti, ma una risposta più precisa potrà arrivare dopo l’autopsia. Anche sull’identità della vittima gli accertamenti sono ancora in corso.

BOLOGNA: 55enne trovato morto in stazione, forse overdose

BOLOGNA: 55enne trovato morto in stazione, forse overdose Potrebbe essere stata una overdose di stupefacenti a uccidere un uomo sui 55 anni, trovato morto nella serata di ieri nell’area della Stazione Centrale diBologna. Il corpo era riverso su una scala di servizio che da via Carracci porta al sottopasso. Dai primi accertamenti della Polfer, non risultano segni di violenza o tracce che possano fare pensare al coinvolgimento di altre persone nel decesso. Per chiarire questi aspetti, e ricostruire gli ultimi movimenti dell’uomo prima della morte, gli agenti stanno esaminando i filmati di videosorveglianza ella stazione. La prima ipotesi è quella di un abuso di stupefacenti, ma una risposta più precisa potrà arrivare dopo l’autopsia. Anche sull’identità della vittima gli accertamenti sono ancora in corso.

FERRARA: Lido delle Nazioni, carabinieri sventano un rave party

FERRARA: Lido delle Nazioni, carabinieri sventano un rave party Notte movimentata ai lidi ferraresi con più di un intervento dei carabinieri volti a scongiurare assembramenti di giovani e turisti contrari alle norme anti-Covid tuttora in vigore. L’intervento dei militari dell’Arma si è in particolare focalizzato su di un rave party in via di organizzazione sulla spiaggia in località lido Nazioni, che ha richiesto l’intervento di ben 11 pattuglie di militari per arrivare a sventarlo, mentre in un altro bagno una pattuglia è invece dovuta intervenire per la presenza di circa 600 persone che, incuranti anche degli inviti del personale, non rispettavano distanze e obbligo di mascherine. I carabinieri sono entrati in azione intorno alle 22 a Lido Nazioni, in un’area rurale tra due bagni della zona per disperdere una cinquantina di giovani già riuniti e impedire che altri accorressero.

BOLOGNA: Schianto a Sala Bolognese, perde la vita un motociclista 50enne

BOLOGNA: Schianto a Sala Bolognese, perde la vita un motociclista 50enne Un incidente mortale è avvenuto nel pomeriggio di ieri a Sala Bolognese, lungo la strada Provinciale di Sotto: la vittima è un motociclista di 50 anni residente a Calderara di Reno. Dai primi accertamenti effettuati dalla polizia locale Terre d’Acqua l’uomo stava procedendo lungo una curva a bordo della sua Ducati Monster ed è poi venuto a contatto con tre automobili che stavano procedendo lungo la direzione opposta. Nella carambola è stato proprio il motociclista a riportare le conseguenze peggiori finendo sbalzato dalla sella: a nulla è valso l’immediato intervento dei sanitari che non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. Sul posto è poi intervenuta anche una pattuglia della polizia locale dell’Unione Reno Galliera che si è occupata di ripristinare la viabilità della strada, rimasta chiusa per quasi tutto il pomeriggio per completare tutti gli accertamenti del caso.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi